Home News Agguato con gas nella metropolitana di Londra: due in fuga

Agguato con gas nella metropolitana di Londra: due in fuga

CONDIVIDI

Due uomini sospettati di rilasciare gas lacrimogeno sul treno della metropolitana di Londra: la polizia adesso li sta cercando ovunque. 

agguato gas londra
I due autori dell’agguato con gas a Londra (screenshot video)

La polizia sta cercando due sospetti di sesso maschile dopo che il gas lacrimogeno è stato rilasciato in un vagone ferroviario nel centro di Londra. Diversi passeggeri sono stati curati per la tosse e mancanza di respiro alla stazione di Oxford Circus. Diffuso filmato dei due: non è ancora chiaro il movente.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Agguato con gas: cosa è accaduto nella Metropolitana di Londra e chi sono i due ricercati

Un certo numero di persone è stato curato sul posto da personale paramedico alla stazione di Oxford Circus per tosse e mancanza di respiro. La polizia dei trasporti britannica ha affermato che i loro sintomi “suggeriscono che il gas è gas CS” e che non ci sono ulteriori preoccupazioni per la loro salute. Il CS è gas lacrimogeno bandito in molti Paesi, mentre in altri è in dotazione alla polizia. Gli agenti delle forze dell’ordine hanno rilasciato un fotogramma delle telecamere di videosorveglianza di due giovani uomini bianchi che vogliono rintracciare. L’agguato dei due giovani è avvenuto stamattina poco dopo le nove.

Michael Roberts, 26 anni, era con la sua ragazza sul vagone della metropolitana colpito dal gas. Ha detto alla BBC che si era tolto la maglietta perché non riusciva a respirare e la sua ragazza aveva gli stessi sintomi. Roberts ha detto che gli effetti del gas sono durati circa un’ora, spiegando che è stato traumatico e che il treno in quel momento era pieno di passeggeri. “In quel momento tutti si sono resi conto che non si poteva respirare correttamente”, ha sottolineato. Quindi ha aggiunto che inizialmente pensava che gli uomini fossero ubriachi “perché stavano cercando di entrare freneticamente nella carrozza” mentre il treno si spostava verso nord tra Green Park e Oxford Circus.

Leggi anche –> Paura sul volo New York-Londra: fiamme a bordo, atterraggio d’emergenza