Home News Paolo Borsellino – I 57 giorni: trama e anticipazioni del film di...

Paolo Borsellino – I 57 giorni: trama e anticipazioni del film di RaiUno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:09
CONDIVIDI

Questa sera, venerdì 19 luglio, in prima serata su RaiUno andrà in onda il film “Paolo Borsellino – I 57 giorni” in occasione del 27esimo anniversario della strage di via D’Amelio

Paolo Borsellino - I 57 giorni
Screenshot video

Una giornata da non dimenticare. Oggi ricorre il 27esimo anniversario della strage di Via D’Amelio quando il giudice Paolo Borsellino venne assassinato per mano di Cosa Nostra a Palermo. Insieme lui morirono anche i cinque agenti della scorta: Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina ed Emanuela Loi. Tutto successe dopo soltanto 57 giorni dall’omicidio del suo collega, nonché amico fraterno Giovanni Falcone. Proprio per l’occasione questa sera, venerdì 19 luglio, andrà in onda il film “Paolo Borsellino – I 57 giorni”, diretto da Alberto Negrin. La pellicola ricostruisce i 57 giorni che separano la morte di Giovanni Falcone (23 maggio 1992) da quella di Paolo Borsellino (19 luglio 1992).  Paolo Borsellino è interpretato da Luca Zingaretti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Paolo Borsellino – I 57 giorni: la trama

57 giorni terribili. Il 23 maggio 1992 Paolo Borsellino si trova dal barbiere a Palermo in attesa del ritorno da Roma del collega Giovanni Falcone. L’appuntamento è per ora di pranzo per festeggiare la nomina di Giovanni alla “Superprocura”. Ma Falcone non arriverà mai da Borsellino, che saprà subito dell’attentato di Capaci, in cui Falcone fu ucciso insieme alla moglie Francesca Morvillo e tutta la loro scorta. Da quel giorno anche il giudice Borsellino lotta contro il tempo iniziando velocemente le indagini, ma dopo 57 giorni, il 19 luglio 1992, gli accade la stessa sorte.  Un film che mette al centro della storia anche il rapporto con gli affetti con più cari e il comportamento, talvolta ambiguo, tra lavoro e casa dello stesso giudice Borsellino.