Home News Chi è Mattia Torre: vita e storia dello sceneggiatore tv morto a...

Chi è Mattia Torre: vita e storia dello sceneggiatore tv morto a 47 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:14
CONDIVIDI

Chi è Mattia Torre: vita e storia dello sceneggiatore tv morto a 47 anni. 

Mattia Torre

E’ scomparso oggi dopo una lunga malattia Mattia Torre. Un nome che forse non dirà nulla a molti di voi, ma che lavorava da anni dietro alle quinte di alcuni degli show e delle fiction tv più amate dal pubblico.

Mattia Torre, autore, drammaturgo, regista e sceneggiatore si fece notare negli anni ’90 scrivendo alcune commedie teatrali come L’ufficio, Io non c’entro, Tutto a posto e Piccole anime. Pii la grande fama e il successo arrivano con Boris, la serie tv che prende in giro proprio il mondo dello spettacolo in maniera dissacrante e con un linguaggio del tutto nuovo per la tv italiana. Sceneggiatore anche del film tratto dalla serie, scrive il libro La linea verticale dal quale trarrà poi una serie tv. Si tratta della sua storia , quella della sua lunga malattia e del ricovero ospedaliero per combattere il cancro. Interpretato da Valerio Mastandrea aveva collaborato anche con l’attore romano nel monologo scritto da Torre Colpa di un altro. Come autore televisivo ha collaborato con Serena Dandini in Parla con me e The Show must go off.