Home News Roma, entra nella Fontana di Trevi vestito da senatore romano: multato

Roma, entra nella Fontana di Trevi vestito da senatore romano: multato

CONDIVIDI

Un uomo di 38 anni, originario di Caserta, si è tuffata nella Fontana di Trevi vestito da senatore romano: un vigile urbano lo porta fuori

Fontana di Trevi Roma
Screenshot video

Il video è stato pubblicato dalla sindaca Virginia Raggi soltanto nella giornata di ieri, ma l’episodio risale allo scorso lunedì verso le 19. Un uomo di 38 anni di Caserta si è lanciato nella Fontana di Trevi vestito da senatore romano per una un’azione dimostrativa a favore dei commercianti campani vittime della camorra chiedendo anche di parlare con il ministro dell’Interno. Soltanto l’ingresso in acqua di un vigile urbano lo ha portato fuori sanzionandolo con 550 euro di multa e il daspo.

 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fontana di Trevi, il commento della sindaca Raggi

Il filmato ha fatto il giro del web con la sindaca di Roma, Virginia Raggi, che ha commentato l’accaduto denunciandolo a gran voce: “I nostri monumenti vanno rispettati e le storiche fontane di Roma non sono piscine. Sono comportamenti inaccettabili verso i quali non c’è alcun tipo di tolleranza: così è stato per il pittoresco senatore romano, così sarà per chiunque offenderà il patrimonio della città”. Tanti gli episodi in passato riguardanti la Fontana di Trevi con diverse persone che si rinfrescavano nel monumento storico della Capitale per varie ragioni. Nei giorni scorsi invece è arrivato l’assalto dei turisti a Fontana di Trevi con i vigili che hanno dovuto chiedere il monumento a causa del numero alto dei visitatori. Il tutto è stato disposto per far rispettare il nuovo regolamento del Campidoglio “anti seduta”.