Home News E’ morto Luciano De Crescenzo, addio allo scrittore napoletano

E’ morto Luciano De Crescenzo, addio allo scrittore napoletano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:14
CONDIVIDI

E’ morto Luciano De Crescenzo, addio allo scrittore napoletano. 

De Crescenzo

A dare la notizia per primo il quotidiano Il Mattino. Nato a Napoli il 18 agosto 1928 si è spento oggi a Roma. Scrittore, filosofo, personaggio televisivo, autore, regista De Crescenzo era un esponente di spicco della cultura italiana e aveva svolto anche l’attività di ingegnere parlando tra i primi in tv di informatica in anni in cui ancora nemmeno si sapeva cosa fosse un personal computer.

Di sè aveva detto: “Credo di essere una di quelle scalette con soli tre gradini, che si trovano nelle biblioteche e che consentono di prendere i libri dagli scaffali che stanno più in alto”.

Luciano De Crescenzo, la laurea in ingegneria poi la svolta

Laureato in ingegneria idraulica col massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II comprese a metà anni ’70 la sua vocazione di scrittore divulgatore vicino alla gente. Nel frattempo però doveva portare  a casa la pagnotta e per questo motivo si trasferì a Milano dove venne assunto dall’IBM e dove rimase per circa 20 anni. La svolta avvenne grazie a Maurizio Costanzo che caldeggiò il suo primo libro Così parlò Bellavista e lo ospitò più volte a Bontà loro garantendogli una grande visibilità che portò il libro ad avere un grande successo presso il pubblico.

CLICCA QUI per leggere la sua biografia completa