Home News Martina Corgnati, chi è la figlia di Milva: età, foto, lavoro, vita...

Martina Corgnati, chi è la figlia di Milva: età, foto, lavoro, vita privata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:27
CONDIVIDI

Martina Corgnati è un’apprezzata curatrice e critica d’arte, oltre che la figlia di Milva. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei.

Martina Corgnati è la figlia di Milva, la “Pantera di Goro” che ha appena compiuto 80 anni. Di lei dice: “E’ una grande artista, si è esibita anche alla Scala”. Impossibile darle torto. Anche Martina, però, si è costruita una carriera di tutto rispetto, in un mondo che non è poi così lontano da quello che ha portato sua madre al successo. Conosciamola più da vicino.

L’identikit di Martina Corgnati

Martina Corgnati è nata a Torino il 6 ottobre 1963 dal matrimonio tra Milva e il regista e produttore discografico Maurizio Corgnati. Dopo aver conseguito due lauree, la prima in Lettere moderne con indirizzo artistico e la seconda in Storia (entrambe conseguite presso l’università statale di Milano) ha intrapreso una fortunata carriera come storica dell’arte, saggista e critica d’arte. Da molti anni si divide fra l’attività didattica (insegna Storia dell’Arte Contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Palermo e presso la facoltà di Comunicazione Visiva/SUPSI di Lugano), le collaborazioni con varie testate giornalistiche e l’impegno critico. Martina Corgnati ha scritto fra l’altro per “Arte”, “Flash Art”, “Panorama”, “Anna”, “The Journal of Art”, “L’Indice”, “La Repubblica”, “Carnet Arte” (di cui è stata consulente di direzione) e attualmente è titolare della rubrica d’arte di “Chi” e di “Style”.

E’ autrice di importanti monografie su artisti contemporanei come Longobardi, Pinot Gallizio, Enrico Baj, ma si è occupata anche di arte medievale, tenendo conferenze in Italia e all’estero. Ha scritto insieme a Francesco Poli il Dizionario d’arte contemporanea (Feltrinelli, 1994) e il Dizionario dell’arte del Novecento (Bruno Mondadori, 2001) e Artiste (Bruno Mondadori, 2004), un excursus sull’arte al femminile dall’impressionismo a oggi. Negli ultimi anni si è occupata soprattutto di artisti non-occidentali, arabi e africani, e della creatività artistica contemporanea nel mondo mediterraneo e nel vicino oriente. Tutto questo senza mai trascurare il rapporto con la madre, cui è sempre stata molto legata. Il 9 febbraio 2018, durante il 68° Festival di Sanremo, fu proprio Martina Corgnati a salire sul palco dell’Ariston per ritirare il Premio alla carriera assegnato a Milva.

EDS