Home News Lukaku all’Inter, colpo di scena: “C’è l’accordo: affare da 80 milioni”

Lukaku all’Inter, colpo di scena: “C’è l’accordo: affare da 80 milioni”

CONDIVIDI

Secondo la stampa spagnola, i nerazzurri avrebbero raggiunto l’intesa con il Manchester United per la cessione di Lukaku. Ma la società smentisce ufficiosamente. 

Dopo giorni e giorni di indiscrezioni, anticipazioni e retroscena, per Romelu Lukaku i sarebbero finalmente aperte le porte dell’Inter. Secondo il quotidiano madrileno As, infatti, il Biscione e il Manchester United si sarebbero messi d’accordo sul quantum per la cessione del fuoriclasse del pallone: ben 80 milioni di euro (bonus compresi). La società per il momento smentisce ufficiosamente, ma fonti attendibili riferiscono che c’è grande ottimismo sulla buona riuscita dell’operazione.

La svolta dell’Inter nel segno di Lukaku

Per l’Inter si tratta di una svolta: il tecnico Antonio Conte vede infatti nel belga classe 1993 è il tassello ideale per l’attacco nerazzurro, che per il momento non ha nessuno a disposizione, visto che Mauro Icardi è fuori dai giochi, Lautaro Martinez è in vacanza dopo la Copa America 2019 e Matteo Politano è infortunato. E pare non sia che stato difficile convincere la proprietà del club nerazzurro a chiudere l’affare con i Red Devils: Lukaku è il profilo ideale per trainare il marketing e accrescere il prestigio della Beneamata in Oriente.

Morale, salvo ulteriori clamorose novità Lukaku, reduce da una stagione in chiaroscuro, sarà ufficialmente in forza ai nerazzurri tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima (ma secondo il giornale madrileno sarà a disposizione del tecnico leccese già per la sfida del 24 luglio prossimo contro la Juventus a Nanchino, valida per l’ICC). In bocca al lupo…

EDS