Home News Video Napoli: uccide la figlia di pochi mesi e tenta il suicidio –...

Napoli: uccide la figlia di pochi mesi e tenta il suicidio – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:01
CONDIVIDI

Choc per quanto accaduto a Napoli, un giovane papà lancia la figlia di pochi mesi dal balcone poi si butta: lei è morta, lui no. 

Terribile quanto accaduto a San Gennaro Vesuviano vicino a Napoli. Un uomo ha lanciato dal balcone di un appartamento al secondo piano di uno stabile di via Cozzolino la figlia di 16 mesi. Quindi si è lanciato lui stesso dal balcone. Sul luogo del dramma si trovava anche la madre della piccola, che ha assistito attonita a quanto accaduto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I militari dell’Arma dei Carabinieri indagano per cercare di capire cosa abbia mosso la follia omicida nell’uomo e il suo tentativo di suicidio. Molti dettagli sono ancora poco chiari: si parla di un violento litigio tra l’uomo e la moglie nella serata di ieri, così come di pratiche per la separazione in corso. Tutte notizie che ancora non vengono confermate ufficialmente. Salvatore Narciso – questo il nome del papà di 35 anni – ha subito delle fratture ma è sempre rimasto cosciente. Non ha però fornito ancora spiegazioni sul suo gesto.