Malattia Mihajlovic, Sonia Bruganelli sbotta: “Mi fai schifo”


Malattia Mihajlovic, Sonia Bruganelli sbotta: “Mi fai schifo”. La moglie di Paolo Bonolis dice la sua sulla vicenda e sulle scuse di Ivan Zazzaroni su Instagram.

Pochissime ore fa l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic ha annunciato durante una conferenza stampa la terribile malattia di cui è vittima, la leucemia, lasciando commossi tutti coloro che hanno appreso dalle sue parole la necessità per lui di dover lasciare il proprio incarico. Prima ancora però che l’ex giocatore mettesse tutti coloro che lo seguono e che lo stimano al corrente della verità, la notizia era già trapelata. E a diffonderla era stato il direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni. Lo stesso Mihajlovic aveva parlato di “un’amicizia rovinata per vendere più copie”. Zazzaroni dal canto suo ha pubblicato quest’oggi un editoriale nel quale ha compiuto una sorta di mea culpa, pentendosi di aver messo la sua professione di giornalista al primo posto, rispetto alla ventennale amicizia con l’ex giocatore.

Malattia Mihajlovic, Sonia Bruganelli dice la sua su Instagram

Non sono mancanti naturalmente i commenti degli utenti, i quali hanno aspramente criticato il gesto di Zazzaroni, pur essendoci qualcuno che si è sentito di prendere le difese del giornalista. Non ha risparmiato di far capire a tutti gli utenti sui social la propria opinione sulla vicenda Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis. La Bruganelli ha ripreso infatti l’immagine pubblicata da un utente nella quale è ritratto Zazzaroni e posta al di sotto la frase che quest’ultimo avrebbe pronunciato per scusarsi di quanto accaduto. Ovvero: “Sì, ho fatto il giornalista e non l’amico che avrebbe dovuto attendere un’altra mezza giornata per lasciare che fosse lo stesso Sinisa a raccontare”. Al di sotto della frase in questione l’utente scrive: “Sì,hai fatto schifo”. E la Bruganelli sembra confermare con un like quanto affermato proprio da questo utente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi) in data:

Leggi tutte le notizie su Google News