Morta Stephanie Niznik, attrice di Everwood e Star Trek

Nei giorni scorsi, è morta a soli 52 anni Stephanie Niznik, attrice di Everwood e Star Trek: l’annuncio è stato dato dal sito specializzato Variety.

stephanie niznik
(Frederick M. Brown/Getty Images)

L’attrice Stephanie Niznik, che ha interpretato un ruolo chiave nel telefilm Everwood, serie televisiva andata in onda in Italia tra il 13 giugno 2005 e il 20 gennaio 2007 su Canale 5 e Italia 1, si è spenta improvvisamente all’età di 52 anni. Il decesso risale da quanto si apprende allo scorso 23 giugno, ma la notizia è stata diffusa soltanto ora. L’attrice, principalmente nota per il ruolo di Nina Feeney, è deceduta a soli 52 anni, riporta il sito Variety, che si occupa di cinema e mondo dello spettacolo in generale.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era l’attrice Stephanie Niznik

Nasce nel 1967 a Bangor, nel Maine, si è Diplomata in Arte alla Duke University. Successivamente ha intrapreso la carriera di attrice, raggiungendo appunto il successo con la serie televisiva Everwood, che ha debuttato nel 2002 negli Usa. Nel telefilm, interpreta la vicina di casa dei Brown, la famiglia protagonista della serie, e si separa dal marito. Alla fine della quarta stagione, è lei stessa che accetta di sposare Andy, il protagonista della serie tv.

Nella sua carriera è apparsa in La signora del West, Profiler – Intuizioni mortali, I viaggiatori, JAG – Avvocati in divisa, Frasier, Epoch, Star Trek: Enterprise, Traveler e Un detective in corsia. Inoltre ha avuto dei ruoli di primo piano in Vanishing Son e nel 2007 di Life Is Wild. È comparsa inoltre nei film Star Trek: Insurrection e Exit to Eden.