Muore a 13 anni, famiglia distrutta: il video del padre prima dello schianto

Alcamo, muore a 13 anni in un incidente stradale, famiglia distrutta: il video del padre prima dello schianto, feriti lui e un fratellino.

alcamo incidente
(Facebook)

Ha perso la vita in un tragico incidente stradale Francesco Provenzano, un ragazzo di 13 anni di Partinico, che si trovava a bordo di un’automobile insieme al padre 34enne e al fratellino di nove anni. Lo schianto è avvenuto sulla Palermo-Trapani, all’altezza di Alcamo. Per il ragazzino non c’è stato nulla da fare mentre padre e figlio più piccolo sono ricoverati in gravissime condizioni. In mattinata, si era diffusa la notizia – poi smentita – della morte anche dell’altro figlio.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Incidente ad Alcamo: il dramma di Francesco Provenzano e la rabbia

Antonino – questo il nome del più piccolo dei due fratelli – è stato trasportato in neuro-rianimazione all’ospedale Villa Sofia. A rendere ancora più sconvolgente la tragedia che ha sconvolto una famiglia c’è un video postato su Facebook da Fabio Provenzano, il padre 34enne dei due ragazzi. L’uomo – anche egli ferito – ha postato infatti una diretta mentre si trova alla guida, con affianco i suoi due figli.

Nel video si vede in primo piano il genitore, poi improvvisamente il collegamento si perde. Non è chiaro se si tratti proprio del momento dell’incidente o di qualche minuto prima. Sta di fatto che sulla bacheca Facebook del giovane padre sono centinaia i messaggi di insulti, tant’è che il video è stato alla fine rimosso. Le immagini sono state però rilanciate su diversi siti Internet. Intanto, in ospedale grande è stata la rabbia dei parenti contro il giovane padre, tant’è che per consentirne il trasferimento a un’altra struttura sono dovuti intervenire i militari dell’Arma dei Carabinieri.