Home News Trovare soldi in strada, un sogno che diventa realtà. E che blocca...

Trovare soldi in strada, un sogno che diventa realtà. E che blocca il traffico – VIDEO

CONDIVIDI
trovare soldi in strada
Trovare soldi in strada, è successo a diversi automobilisti – FOTO: screenshot

Non capita a chiunque di trovare soldi in strada, ma a questi automobilisti è successo. Traffico in tilt in autostrada per arraffare il più possibile.

Quello di trovare soldi in strada è un qualcosa che sarà capitato a chiunque almeno una volta nella vita. Passeggiare per poi seguire l’occhio attratto dagli inconfondibili colori di una moneta o di una banconota può accadere in qualunque posto, anche nei più impensabili, come ad esempio una autostrada. Ed è proprio quel che è accaduto a diversi automobilisti, ma più su vasta scala. Alle porte di Atlanta, nello stato americano della Georgia, un furgone portavalori ha perso un preziosissimo carico di ben 175mila dollari. Al cambio attuale si tratta di oltre 155mila euro. Un’anta del mezzo pesante blindato si è aperta all’improvviso, facendo si che numerosissime banconote anche di grosso taglio si sparpagliassero sul manto stradale. E le persone che si trovavano dietro non ci hanno pensato su due volte nel fermarsi per fare man bassa il più possibile di tutto quel denaro finito a terra.

LEGGI ANCHE –> Sigarette, uomo trova la foto della moglie malata sul pacchetto

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Trovare soldi in strada, un sogno cui farà seguito un brusco risveglio

C’è anche chi ha ripreso l’intera scena con i propri smartphone, diffondendo i filmati prodotti sui vari social network. Ma la polizia del posto ha subito diffuso un comunicato nel quale si intima a chi ha raccolto il denaro trovato in strada a restituirlo immediatamente. “Si tratta di un furto a tutti gli effetti, quanto compiuto è un reato perseguibile penalmente. Per cui invitiamo chi ha preso quei soldi per tenerseli a portarli immediatamente alla più vicina stazione di polizia”. Le autorità si starebbero anche avvalendo dei suddetti filmati per cercare di riconoscere il più alto numero possibile di individui ed ottenere così la somma maltolta.

–> GUARDA IL VIDEO <–