Home News Chi è Rosario Greco, il pirata della strada di Ragusa: “Avevo preso...

Chi è Rosario Greco, il pirata della strada di Ragusa: “Avevo preso cocaina”

CONDIVIDI

Chi è Rosario Greco, il pirata della strada di Ragusa, che in queste ore ha ammesso: “Avevo preso cocaina e bevuto birra”. 

Rosario Greco

L’uomo a folle velocità col suo suv ha investito davanti a casa loro due cuginetti di 11 e 12 anni. Uno di loro è morto sul colpo, l’altro ferito in maniera gravissima ha perso entrambe le gambe e sta ancora lottando per sopravvivere. Rosario Greco dopo l’incidente non si è fermato a prestare alcun soccorso, ma si è dato subito alla fuga insieme alle altre tre persone che erano a bordo dell’auto insieme a lui. L’uomo, 34 anni, fermato dalla polizia poco dopo ha confermato ciò che gli esami tossicologici avevano già evidenziato. “Si ho bevuto birra e preso cocaina” ha detto. Nella sua auto trovate anche due armi, una mazza da baseball e un manganello.

Le condizioni di sperate del piccolo superstite

“Il bambino è stato operato ma purtroppo non abbiamo potuto salvargli le gambe che sono state tranciate durante l’incidente. Le sue condizioni sono stabili ma gravi, è ancora in pericolo di vita”, sono queste le parole della direttrice dell’unità operativa di terapia intensiva neonatale del Policlinico di Messina Eloisa Gitto. I primi soccorritori dei due piccoli parlano di una scena raccapricciante che si è parata davanti ai loro occhi con entrambi i piccoli falciati nei loro arti inferiori. L’investitore era a bordo di una Jeep Renegade e si era dato alla fuga a piedi.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore