Tinto Brass, chi è la moglie Caterina Varzi: età, vita privata, foto

Caterina Varzi, chi è la moglie di Tinto BrassScopriamo chi è Caterina Varzì: età, carriera, vita privata e foto della moglie del maestro del cinema erotico Tinto Brass.

Tinto Brass è convolato a nozze per la seconda volta nel 2017 con Caterina Varzì, 30 anni più giovane di lui. Dopo aver perso la prima moglie, defunta nel 2006, il maestro del cinema erotico ha conosciuto questa bella donna che lavorava in uno studio legale di una casa cinematografica e se n’è subito invaghito. Quando ha comunicato l’intenzione di sposare la sua nuova compagna, Tinto Brass ha detto che è un unione spinta dall’amore che prova per lei ma ha anche spiegato che questa decisione ha avuto soprattutto una finalità legale ed etica: Caterina infatti ha il compito di decidere per il suo destino qualora si trovasse in condizione di fine vita.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Caterina Varzì, moglie di Tinto Brass

Nata a Soverato (Calabria) nel 1961, Caterina Varzì si è laureata in Giurisprudenza ed ha preso un master in psicologia giuridica. Dopo anni come ricercatrice universitaria a Bologna ha preso posto come avvocato in uno studio legale di una compagnia cinematografica. Proprio nello studio legale ha conosciuto Tinto Brass, con il quale ha stabilito un immediato rapporto di simpatia.

Con il passare dei mesi la simpatia è divenuta qualcosa di più ed i due hanno cominciato a frequentarsi. Nel 2009 Tinto Brass l’ha fatta recitare in un cortometraggio erotico (Hotel Coubert) e nel 2010 l’ha promossa come sua assistente. Nello stesso anno il regista è stato vittima di un ictus e proprio Caterina lo ha salvato assistendolo con cura e riportandolo a ricordare la vita precedente a quell’incidente. Dal 2017 sono sposati e vivono insieme in una casa di Roma.

(Getty Images)
 (Photo by Franco Origlia/Getty Images)