Home News Sara Calzolaio, i sorrisi su Roberta Ragusa fanno indignare il web

Sara Calzolaio, i sorrisi su Roberta Ragusa fanno indignare il web

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:33
CONDIVIDI
Sara Calzolaio
(Screenshot Video)

Per la prima volta dall’inizio delle indagini Sara Calzolaio ha parlato pubblicamente della scomparsa di Roberta Ragusa e del rapporto con Antonio Logli, scatenando l’ira del web.

Continua la serie di approfondimenti sul caso di scomparsa di Roberta Ragusa da parte del programma di Rete 4 ‘Quarto Grado’. Dopo aver intervistato i figli della donna scomparsa, Alessia Logli e Daniele, infatti, Gianluigi Nuzzi ha ospitato in studio anche l’attuale compagna di Antonio Logli: Sara Calzolaio. La donna era l’amante di Antonio prima che Roberta Ragusa scomparisse e secondo l’accusa sarebbe proprio questa relazione ad aver portato alla scomparsa della donna.

La tesi dell’accusa è che Roberta avesse scoperto la relazione tra il marito e l’ex colf e ne fosse nata una discussione. Dopo la discussione Antonio avrebbe ucciso e distrutto il cadavere della moglie. Proprio con queste accuse l’uomo è stato condannato in primo e secondo grado ed ora attende la sentenza della Corte di Cassazione che verrà emessa il prossimo 10 luglio.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sara Calzolaio: “Antonio non è colpevole”

Nella prima parte dell’intervista, esattamente come Alessia Logli, Sara Calzolaio sostiene che Antonio Logli non è colpevole per la scomparsa di Roberta: “Per me è innocente. L’ho guardato negli occhi e gliel’ho chiesto. Mi ha risposto con lo stesso sguardo e sincerità con cui mi dice che mi ama”, spiega infatti la donna che poi aggiunge: “Gli credo fermamente, so che non avrebbe mai potuto fare una cosa del genere”. In un secondo momento Sara spiega perché Antonio gli avesse chiesto di gettare i telefoni prepagati che utilizzavano per sentirsi nel periodo in cui erano amanti: “Mi disse che era per proteggermi, sapeva la situazione che avevo in casa. Sarei stata nei guai se a casa avessero saputo”. A confermare questa versione c’è il fatto che proprio Sara aiutò gli investigatori a ritrovare i telefoni.

Infine Sara Calzolaio spiega che era entrata a far parte della famiglia logli come colf e come gestrice dell’autoscuola e che tra lei e Roberta c’era un rapporto cordiale, a tal punto che si scambiavano regali nelle occasioni importanti. Nel parlare del rapporto con la donna scomparsa, Sara ha un atteggiamento strano: si lascia andare a sorrisini che non sono sfuggiti ai telespettatori ed al conduttore e che hanno generato una reazione furente da parte degli utenti social.