Chi è Rita Pavone: età, marito, figli e carriera della cantante

rita pavone chi è sanremo
(Websource / archivio)

Chi è Rita Pavone: età, marito, figli e carriera della cantante rimasta nella storia del pop italiano e mondiale grazie ai successi degli anni ’60.

Rita Pavone è uno di quegli artisti su cui tanto si è detto, si è scritto. Icona indiscussa della scena pop degli anni ’60 e ’70, ha portato il nome dell’Italia in giro per il mondo. D’altro canto, è una delle 8 cantanti pop del nostro Paese ad essere entrate in classifica in Gran Bretagna. Ma i suoi dischi hanno avuto una fama planetaria. Nata a Torino il 23 agosto del 1945, ha inciso in sette lingue diverse, dimostrando una straordinaria versatilità che avrebbe potuto (e forse dovuto) consegnargli una scia luminosa più lunga di quella che ha conosciuto. In carriera ha pubblicato 27 album, lanciando alcuni dei brani rimasti nella storia della musica italiana.

Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Rita Pavone, chi è: la carriera della star della scena pop mondiale degli anni ‘60

La carriera di Rita Pavone inizia col teatro, incoraggiata da suo padre Giovanni (operaio della Fiat Mirafiori di origini siciliane). Il suo talento artistico esplode nel 1962, quando vince il Festival degli sconosciuti di Ariccia interpretando vari brani del repertorio di Mina. Così ottiene un contratto discografico che la lancia nell’olimpo della musica. Nei primi mesi del 1963 le vendite dei suoi dischi superano il milione di vendite. Lei lancia singoli dal successo planetario: ‘La partita di pallone’, ‘Sul cucuzzolo’, ‘Alla mia età’, ‘Come te non c’è nessuno’, il ‘Ballo del mattone’, ‘Cuore’ e altri ancora. Si guadagna una citazione in ‘Apocalittici e integrati’ di Umberto Eco e nella seconda metà degli anni ’60 è protagonista in alcune pellicole cinematografiche, oltre a conoscere un successo straordinario all’estero.

Leggi anche -> Rita Pavone, i fan in allarme: “Quando tutto sarà risolto vi dirò…”

Rita Pavone, la vita privata: il matrimonio ‘scandalo’ con Teddy Reno

Nonostante un periodo di attività musicale lungo oltre 40 anni, la scia di successo di Rita Pavone si è esaurita presto. In molti, se non tutti, lo attribuiscono alla relazione con Teddy Reno. Cantante, attore e produttore discografico italiano naturalizzato svizzero, era il patron del Festival degli sconosciuti di Ariccia. I due si sposarono in Svizzera nel 1968, destando una serie di clamorose polemiche per due motivi: i quasi 20 anni d’età di differenza e il fatto che lui fosse già civilmente sposato e avesse avuto un figlio con Vania Protti. Teddy Reno e Rita Pavone si sposarono civilmente ad Ariccia nel 1976 e dalla loro unione sono nati due figli, Alessandro (1969) e Giorgio (1974).