Home News Cronaca Torrente Chiusella, tragedia: ragazzo di 17 anni muore annegato

Torrente Chiusella, tragedia: ragazzo di 17 anni muore annegato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:21
CONDIVIDI

Torrente Chiusella, tragedia per un ragazzo di 17 anni: muore annegato dopo aver fatto un tuffo in compagnia di alcuni suoi amici.

Torrente Chiusella
(CC-BY-SA-3.0)

Con l’estate e l’arrivo dell’afa, tante sono le tragedie che colpiscono chi sceglie di ricorrere a un tuffo in acqua per un po’ di refrigerio. Ieri, a Bologna una bimba di 7 anni è morta annegata nel Reno, oggi una nuova tragedia nel Torinese, lungo il torrente Chiusella ad Alice Superiore, frazione del comune di Val di Chy. La vittima è un ragazzo di 17 anni, di origini albanesi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La dinamica della terribile disgrazia al torrente Chiusella

Il dramma si è consumato nei pressi dell’agriturismo Guje di Garavot, chiuso al pubblico da oltre un anno. Qui la comitiva di amici aveva deciso di passare qualche ora di svago e di libertà, in particolare per sfuggire all’afa opprimente di questi giorni. Purtroppo per uno dei ragazzi si è verificata una tragedia dopo il tuffo nel torrente: stando a quanto ricostruito finora, il 17enne sarebbe rimasto incastrato tra le rocce durante una immersione.

Immediatamente gli amici che si trovavano in sua compagnia, non riuscendo a fare nulla per trarlo in salvo, hanno lanciato l’allarme e chiamato i soccorsi. Purtroppo per il giovane, all’arrivo di vigili del fuoco, con squadre di sommozzatori, sanitari del 118 e militari dell’Arma dei carabinieri, non c’era più nulla da fare. Il suo corpo è stato recuperato dalle acque ormai privo di vita. Sul luogo della tragedia è arrivato anche il sindaco del comune, Michele Gedda, costernato per quanto accaduto.