Donna morta, stava passeggiando in riva al mare poi il dramma

Donna morta
Un probabile malore e finisce in dramma: donna morta in riva al mare – FOTO: instagram

Le forze dell’ordine hanno recuperato il corpo di una donna morta, che si trovava presumibilmente da sola. Idee chiare su cosa possa averla uccisa.

Il corpo di una donna morta è stato trovato nella tarda serata di martedì 2 luglio a Collemarino, all’interno del territorio inglobato nella provincia di Ancona. Si tratta di una anziana, il cui cadavere è stato notato da un giovane in spiaggia con alcuni amici. I resti della povera vittima si trovavano lungo un tratto che si affaccia sull’Adriatico. Subito sono arrivati sul posto gli agente della polizia ed una ambulanza del 118. Preso in consegna il corpo della donna morta, gli operatori si stono spostati a riva per provare comunque a mettere in pratica delle manovre di pronto soccorso urgente, come da prassi in questi casi. Ma non c’è stato verso di rianimare l’anziana, la quale era deceduta probabilmente già da diverse ore.

LEGGI ANCHE –> Traghetto bloccato, paura e rabbia in piena notte per 250 passeggeri nel Tirreno

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Donna morta, molto probabilmente ad ucciderla è stato un malore improvviso

La donna aveva indosso dei pantaloncini ed una maglietta. Non sarebbero stati notati segni di violenza. E questo lascia intuire come possa essere stato un malore improvviso a stroncarla. La signora deve probabilmente essersi sentita male durante una passeggiata in solitaria lungo il male. E purtroppo non deve essere transitato nessuno dei paraggi che avrebbe potuto allertare i soccorsi in tempo oppure provare a praticarle un massaggio cardiaco. Sul posto è giunta poi anche la polizia scientifica. Qualche giorno fa un altro tragico episodio al mare ha portato alla morte dell’attrice Lisa Martinek.

LEGGI ANCHE –> Bambino cade dalla banchina al passaggio del treno, il video drammatico