Home News Cronaca Terno d’Isola: mamma e figlio disabile trovati morti in casa

Terno d’Isola: mamma e figlio disabile trovati morti in casa

CONDIVIDI

Tragedia a Terno d’Isola, in provincia di Bergamo: mamma e figlio disabile trovati morti in casa, lei ha accusato un malore, lui ha provato ad aiutarla.

Terno d'Isola: mamma e figlio disabile trovati morti in casa
(screenshot video)

Una tragica scoperta è stata fatta questa mattina in provincia di Bergamo, nel comune di Terno d’Isola. Una mamma e suo figlio disabile sono stati trovati morti questa mattina nella loro abitazione. A fare la scoperta è stato il fisioterapista del figlio, che aveva raggiunto l’abitazione per le cure riabilitative del caso. La dinamica di quanto accaduto è stata in poco tempo ricostruita dai soccorritori.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi sono madre e figlio disabile trovati morti in casa

Sembra che la donna, 71 anni, abbia accusato un malore che le è stato fatale mentre tirava su con un apposito sollevatore dotato di ventilazione per la respirazione il figlio 44enne, che era affetto da una malattia degenerativa. Il giovane è rimasto così in una posizione anomala per diverse ore e quando finalmente sono arrivati i soccorsi, sia per lui che per la madre non c’era oramai più nulla da fare.

Si tratta dell’ennesima tragedia, che testimonia come molte persone purtroppo non hanno nessuno a cui chiedere aiuto o affidarsi nel momento in cui ne hanno più bisogno. Dai primi riscontri, è stato possibile accertare che la morte di Felicita Carminati e Thomas Arrigoni, questi i nomi delle due vittime, sarebbe avvenuta tra sabato 29 e domenica 30 giugno, a distanza di qualche ora di differenza l’una dall’altro.