Calciomercato Juve, tremenda gaffe in diretta: “Astori per il dopo Bonucci” – VIDEO

calciomercato juve astori
Calciomercato Juve, “I bianconeri comprino Astori”, gaffe in diretta © Getty Images

In una trasmissione televisiva calcistica si parla di calciomercato Juve, e conduttore ed ospite compiono una figuraccia colossale che coinvolge Davide Astori.

Il calciomercato Juve impazza con una serie di nomi da favola. I campioni d’Italia hanno piazzato due colpi sensazionali a parametro zero con l’acquisto di Adrien Rabiot dal PSG e di Aaron Ramsey dall’Arsenal. Ed anche in difesa ci si attende qualche innesto di rilievo. In particolare si parla con grande insistenza da qualche giorno della possibilità che il giovanissimo fenomeno dell’Ajax, Matthijs de Ligt, approdi nella Torino bianconera. Il 19enne nazionale olandese potrebbe sostituire un pezzo da novanta come Leonardo Bonucci, che sarebbe a sua volta tentato dal multimilionario PSG, nonostante un ritorno alla Juventus avvenuto solamente un anno fa. Sul canale TopCalcio24, emittente che tratta di rumors di calciomercato, si è parlato proprio di questo argomento, con conduttore ed ospite in studio che hanno però mostrato una gaffe clamorosa, nella quale è stato coinvolto il compianto Davide Astori. Il capitano della Fiorentina scomparve prematuramente nel marzo del 2018, alla vigilia della sfida di campionato contro l’Udinese in Friuli.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Calciomercato Juve, la gaffe in diretta tv su Astori: “Perché non comprarlo?”

Eppure l’opinionista di TopCalcio24 ha fatto con convinzione il suo nome in ottica calciomercato Juve. “Non ci sono solo De Ligt e Godin (quest’ultimo appena passato all’Inter, n.d.r.), di difensori bravi per rimpiazzare Bonucci ce ne sono tanti. Astori ad esempio potrebbe fare al caso di Sarri”. Il conduttore dà ragione al suo ospite: “Vero, è molto bravo, ma te lo vendono?”. Poi però, poco dopo, arriva l’ammissione sul tremendo errore che ha coinvolto Astori, che non c’è più. L’autore della gaffe intendeva infatti parlare di Francesco Acerbi, 31enne perno centrale della Lazio. Anche qui però non è mancata una topica. “Ma tu intendevi dire Acerbis, giusto?”, dice il conduttore, aggiungendo una ‘s’ di troppo al cognome del calciatore biancoceleste. “Si, assolutamente”, risponde l’ospite con un evidente imbarazzo. “Anzi, salutiamo, dov’è, il grande capitano Davide Astori”.