Amazon assume 1000 persone a tempo indeterminato: i profili richiesti

Mille nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato: ad annunciare l’importante campagna di assunzioni in Italia è niente meno che il colosso Amazon.

AAA cercasi mille lavoratori a tempo indeterminato. Di questi tempi un annuncio del genere suona talmente improbabile da far pensare a una fake news. E invece è proprio quanto il colosso dell’e-commerce Amazon intende fare in Italia. Il gruppo ha infatti reso noto all’indomani dell’apertura del nuovo centro di Torrazza Piemonte (Torino) che prevede di incrementare i suoi dipendenti a tempo indeterminato da 5.500 a oltre 6.500 nelle oltre venti sedi operative presenti nel Paese entro la fine dell’anno. Va da sé che una notizia del genere è subito rimbalzata da un organo d’informazione all’altro.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le nuove prospettive di crescita di Amazon

Nello specifico, il Centro di Sviluppo Amazon di Torino ha “più che raddoppiato il numero dei dipendenti in meno di un anno – fanno sapere dal gigante di Jeff Bezos – e la crescita della rete di Centri di Distribuzione, Centri di Smistamento e Depositi di Smistamento in tutto il Paese sta ampliando il numero di territori interessati dalle nuove opportunità lavorative che includono sia ruoli manageriali, sia posizioni di ingresso”. Insomma, a quanto pare ce n’è per tutti: si cercano persone “con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza”, dagli ingegneri e dagli sviluppatori di software agli operatori di magazzino e agli esperti di marketing, fino ai semplici apprendisti in cerca del primo impiego.

Sempre oggi è entrato ufficialmente in funzione il centro di smistamento Amazon di Verona, una nuova struttura che consentirà di incrementare la capacità e la flessibilità della logistica del gruppo soprattutto nell’area nel Nordest dell’Italia, garantendo consegne più rapide e un servizio migliore per le aziende venditrici che si avvalgono della sua rete di distribuzione. La nuova sede, che occupa una superficie di oltre 8.500 metri quadrati, creerà nei prossimi anni una trentina di posti di lavoro a tempo indeterminato per operatori di magazzino, mentre i fornitori di servizi di consegna assumeranno più di 150 autisti a tempo indeterminato. I candidati non perdano tempo…

EDS