Giulianova, Guardia Costiera alla ricerca di un quindicenne disperso in mare

Giulianova, 15enne disperso in mareLa Guardia Costiera di Giulianova sta percorrendo il tratto di mare davanti la costa per trovare un quindicenne disperso in mare. Il ragazzo si era allontanato a bordo di un materassino.

C’è apprensione in queste ore sul litorale di Giulianova, Teramo, per le sorti di un ragazzino di soli 15 anni. Questa mattina il ragazzo si era allontanato dalla riva a bordo di un materassino, con lui c’era un coetaneo che poco dopo ha fatto ritorno sulla spiaggia. Proprio il ragazzo ha lanciato l’allarme: il forte vento di oggi ha reso il mare agitato e difficile il ritorno a riva, inoltre il quindicenne sul materassino (un ragazzo di origini marocchine) pare non sia in grado di nuotare ed alcuni testimoni lo avrebbero visto in balia delle onde.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Giulianova: 15enne disperso in mare, la Guardia Costiera lo sta cercando

Immediatamente dopo aver ricevuto la segnalazione della scomparsa del ragazzo, la Guardia Costiera ha cominciato le ricerche del giovane sia attraverso le perlustrazioni in mare che quelle aeree. La zona che va dalla spiaggia al porto di Giulianova viene battuta avanti e indietro dai motoscafi dei soccorritori e un elicottero sorvola la zona in cerca di indizi che possano condurre alla posizione del quindicenne disperso. Nelle scorse ore è stato trovato un costume e l’amico del ragazzo marocchino ha confermato che potrebbe essere quello che aveva indosso.

Al momento non ci sono ulteriori informazioni, ma nel frattempo è stato allertato il reparto sommozzatori per le ricerche sotto la superficie del mare. Il timore è che il ragazzo possa essere caduto dal materassino e che, non sapendo nuotare, possa essere annegato. Il giovane marocchino si trovava in Italia poiché doveva ricevere delle cure, pare infatti che avesse un problema al cuore.