Eliana Michelazzo “cancella” Simone Coppi: ecco il nuovo tatuaggio

Eliana Michelazzo ha deciso di togliersi di dosso il passato e, soprattutto, il nome del suo marito immaginario, Simone Coppi. 

Eliana Michelazzo ha cancellato Simone Coppi dalla sua vita. Letteralmente. L’ex manager di Pamela Prati ha voluto infatti rimuovere il tatuaggio dedicato al suo marito immaginario, dopo dieci anni di relazione amorosa “virtuale”, per dare un deciso taglio al passato. A spingerla a prendere questa decisione sono stati i recenti sviluppi del “caso” Mark Caltagirone: Michelazzo si sarebbe convinta che il magistrato dell’antimafia da lei sposato – ipse dixit – senza averlo mai visto in realtà non esiste, proprio come il fantomatico imprenditore.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La confessione di Eliana Michelazzo

Il grosso tattoo che era stato disegnato sulla spalla di Eliana Michelazzo, dunque, ormai è un lontano ricordo, rimpiazzato con dei fiori variopinti. A darne la “prova” è stata la diretta interessata attraverso una delle sue Instagram Stories, commentando sullo stesso social: “Finalmente qualche giorno fa ho fatto cancellare il nome che ho amato più di me stessa. Ho pianto tanto ma era un altro addio. I tatuaggi non si fanno tanto per farli, hanno sempre un motivo”. Con tanto di tag per il tatuatore romano che ha coperto quello che sostiene di aver sempre considerato un simbolo importante della sua storia d’amore. Ma l’altra storia, quella di Pamela e Mark, a quanto pare continua…

EDS