Chi è Alex Meret: età, fidanzata, carriera del portiere del Napoli

Alex Meret, chi è: età, fidanzata, carriera del portiere dell’Under 21 impegnato questa sera contro la Polonia nell’Europeo di categoria.

Prosegue stasera l’avventura agli europei della nazionale di calcio italiana U-21 guidata dal ct Luigi Di Biagio e fresca della vittoria 3 a 1 contro la Spagna di de la Fuente. La partenza non è stata delle migliori, ma gli azzurrini si sono rimessi subito in carreggiata, grazie alla loro qualità e alla loro determinazione. E uno dei principali protagonisti dell’incontro con il club iberico è stato sicuramente il portiere del Napoli Calcio, Alex Meret. Conosciamolo più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La gavetta dorata di Alex Meret

Alex Meret, classe ’97, è nato a Udine dove ha iniziato prestissimo a giocare a calcio nelle fila del Donatello Calcio, facendosi pian piano apprezzare per le sue qualità tecniche e fisiche: fisicità (grazie al metro e 90 di altezza per 82 kg di peso), reattività e abilità nell’uscita e nel gioco con i piedi. Nel 2012 viene ingaggiato dal settore giovanile dell’Udinese, e nella stagione 2015-2016 entra nella prima squadra come vice di Karnezis, primo portiere del club friulano. Il 2 dicembre 2015 l’esordio nella coppa nazionale, la Coppa Italia, contro l’Atalanta (partita vinta 3 a 1) e a seguire il turno contro la Lazio (con la sconfitta dei friulani).

Nel 2016, durante la sessione estiva, Meret passa in prestito alla Spal, neopromossa in serie B, e disputa il campionato (poi vinto dai ferraresi) in veste di titolare, collezionando 30 presenze. Resta fermo nella parte iniziale della stagione successiva della massima serie a causa di un infortunio, ma alla 22esima giornata torna in campo (Spal-Inter, 1-1, complice la concorrenza del collega Alfred Gomis). Poi un altro infortunio alla spalla lo costringe di nuovo a fermarsi.

Nell’estate del 2018 passa al Napoli di De Laurentis, che a fine stagione il Napoli decide di riscattarlo. Meret passa così definitivamente nella squadra partenopea per 22 milioni di euro, con un contratto che gli consente di guadagnare 1,5 milioni di euro a stagione. Ma la sfortuna lo perseguita: a causa di una frattura dell’ulna rimediata durante la preparazione di campionato resterà indisponibile per tutta la prima parte della stagione 2017-2018. Esordisce alla 15esima giornata ed è protagonista della vittoria contro il Frosinone per 4 a 0, per poi giocare anche in Europa League contro Zurigo, terminando la stagione con 21 presenze. Quindi, completato il percorso delle giovanili, l’approdo alla nazionale maggiore, prima con Antonio Conte e o poi con Gianpiero Ventura (senza però mai esordire).

La vita privata del giovane friulano

Della vita provata di Alex Meret abbiamo già scritto ampiamente. Il giovane portiere della nazionale under 21 è fidanzato da tempo con la 27enne modella Deborah Romano, che è anche la sua prima sostenitrice (assieme al papà Arrigo). Chi lo conosce bene lo descrive come un giovane a modo, molto compassato, senza grilli per la testa e completamente dedito al lavoro. Insomma, il classico ragazzo per bene, con la testa a posto, tranquillo, lontano dalle tentazioni in cui cadono tanti dei suoi coetanei o colleghi. Anche per questo gode di ampia e stima e considerazione in ambiente calcistico e non solo.

EDS