Mondiali Femminili, dove vedere Italia-Brasile: le probabili formazioni

probabili formazioni
(Getty Images)

Continuano i Mondiali Femminili e con essi il sogno azzurro di ottenere un risultato storico: oggi c’è Italia-Brasile, ecco dove vederla e quali sono le probabili formazioni.

Sebbene per il momento i Mondiali femminili non abbiano lo stesso appeal di quelli giocati dagli uomini, la competizione che si sta giocando in Francia ha attirato l’attenzione degli appassionati di calcio. Gran parte del merito lo si deve dare alle ragazze di mister Milena Bartolini, che hanno dimostrato grande caparbietà e capacità tecniche fornendo due prestazioni eccellenti e ottenendo la qualificazione agli ottavi con un turno di anticipo.

Oggi alle ore 21:00 si terrà la terza partita del girone che vede le azzurre contro una delle squadre favorite alla vittoria del titolo: il Brasile della più volte pallone d’oro Marta. Si tratta di un incontro importante sia per testare le reali possibilità di giungere fino in fondo alla competizione, sia perché una vittoria azzurra potrebbe eliminare un pericoloso avversario dalla competizione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mondiali Femminili, dove vedere Italia-Brasile

Se siete interessati a seguire la terza partita delle azzurre avrete diverse possibilità. L’incontro inizierà alle 21:00 e sarà trasmesso sia sul satellite, su Sky Sport 1 che da Sky Calcio Mondiale, che che in chiaro su Rai 1. Se non doveste trovarvi in casa vi ricordiamo inoltre che sarà possibile seguire l’incontro anche in streaming su Sky Go e su Rai Play.

Mondiali Femminili: le probabili formazioni

Milena Bartolini ha deciso di effettuare due cambi rispetto alla formazione che è scesa in campo contro la Giamaica venerdì scorso: si tratta di Aurora Galli (doppietta da subentrata nell’ultimo incontro) al posto di Valentina Bergamaschi nella mediana e Ilaria Mauro in attacco al posto di Daniela Sabatino in attacco. Confermatissime le grandi protagoniste delle precedenti partite: la centrale difensiva Gama, l’attaccante Bonansea e la trequartista Girelli.

Italia: (4-3-1-2): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli; Cernoia, Galli, Giugliano; Girelli; Bonansea, Mauro.

Brasile: (4-4-2): Barbara; Leticia Santos, Kathellen, Monica, Tamires; Andressa, Andressinha, Thaisa, Debinha; Cristiane, Marta.