Serbia Austria Under 21 streaming: dove vederla in diretta

La partita tra Serbia e Austria è valida per il gruppo B degli Europei di Calcio Under 21: streaming in diretta e in tv, dove vederla.

Serbia Austria Under 21 streaming

Si gioca alle 18.30 di oggi lunedì 17 giugno 2019 la partita di calcio valida per gli Europei di Calcio Under 21 tra Serbia e Austria, entrambe inserite nel gruppo B, che comprende anche Germania e Danimarca. I serbi sono al loro settimo europeo, il terzo consecutivo, sebbene non con grandi risultati, mentre gli austriaci sono al loro esordio assoluto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Serbia Austria Under 21: come vederla in streaming e in diretta tv

Le due squadre si sono affrontate per quattro volte nella storia, con due vittorie della Serbia e due pareggi, gli ultimi precedenti nel girone di qualificazione, quando i serbi sono arrivati primi e gli austriaci secondi. La partita di questo pomeriggio allo Stadio Nereo Rocco di Trieste sarà visibile in diretta tv in chiaro sul digitale terrestre sui canali numero 57 e 58 di RaiSport. Ovviamente, se non siete a casa, potrete usufruire del servizio Raiplay direttamente sul sito della Rai.

Il nostro consiglio è quello di rivolgersi soltanto a piattaforme legali come queste, acquistando una partita previo abbonamento per vederle. Così avrete garantita anche la qualità, ma non solo. Vanno infatti evitati siti come Rojadirecta che il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Per saperne di più –> Pezzotto, l’IPTV sbarca su Facebook e WhatsApp: cosa si rischia

Serbia Austria Under 21, le due squadre in campo: le formazioni

Tanti gli ‘italiani’ nella rosa della Serbia, come Milenkovic della Fiorentina in difesa e Lukic del Torino a centrocampo, ma l’attesa è soprattutto per Luka Jovic, 27 gol in 48 partite nella stagione appena conclusiva e neo acquisto del Real Madrid. Queste le probabili formazioni:

Serbia (4-3-3): Radunovic; Gajic, Milenkovic, Jovanovic, Bogosavac; Lukic, Masovic, Pantic; Zivkovic, Jovic, Radonjic.

Austria (4-2-3-1): Schlager; Ingolitsch, Danso, Posch, Ulmann; Lienhart, Ljubic; Horvath, Schlager, Wolf; Honsak.