Home News Terremoto Brescia, scossa in piena notte: panico e messaggi allarmati su Twitter...

Terremoto Brescia, scossa in piena notte: panico e messaggi allarmati su Twitter – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:26
CONDIVIDI
Terremoto brescia
Un terremoto ha colpito Brescia e dintorni in nottata, la situazione – FOTO: Twitter

Un terremoto ha colpito Brescia nelle primissime ore del 14 giugno. Le apparecchiature dell’INGV svelano entità ed altri dati, spavento tra la popolazione.

C’è stata una scossa di terremoto a Brescia questa notte, con l’evento che ha fatto si che diverse persone si svegliassero, nonostante una sostanziale lievità a contraddistinguere il movimento tellurico in questione. Le strumentazioni dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno rilevato infatti una magnitudo pari a 2.5 gradi, con la profondità del terremoto localizzata a circa 37 km. L’epicentro è stato invece rilevato a soli 2 km dal centro della città. Non si riscontra alcun danno a cose o persone, ma come spesso accade in situazioni del genere, alcuni hanno avvertito un pò di comprensibile spavento parlando della cosa sui social network. Ed ancora, fino a mattina inoltrata si sono riscontrati dei messaggi principalmente su Twitter, da parte di chi ha vissuto tutto questo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Terremoto, anche Amatrice colpita di nuovo qualche giorno fa

Anche nelle scorse settimane la terra ha tremato in zona. A maggio un sisma verificatosi all’Aprica era stato avvertito in maniera distinta anche in Valcamonica. Nel pomeriggio del 10 giugno invece un nuovo terremoto è tornato a manifestarsi ad Amatrice e dintorni. E lì, nella località laziale colpita più volte da eventi naturali analoghi dall’agosto del 2016, i segni di quanto terribile successo da allora sono ancora visibili. Una serie di eventi sismici ha interessato l’area, con la scossa più forte evidenziata dalle apparecchiature dell’INGV alle 15:17 di lunedì, a 3 km da Amatrice ed a soli 10 km di profondità. Poi anche Torino è stata interessata da una situazione simile sempre pochi giorni fa.