Spread oggi giovedì 13 giugno in tempo reale, aggiornamento Live

Spread oggiDopo la chiusura al rialzo di ieri, vediamo qual è l’andamento dello spread all’apertura della Borsa di Milano oggi giovedì 13 giugno.

Se fino all’apertura delle contrattazioni di ieri lo spread tra Btp e Bund aveva fatto registrare un minimo ribasso, seguendo l’andamento positivo della Borsa di Milano trascinata da Wall Street e dalle principali borse europee, il trend pare si sia invertito. Sin dalle prime ore di mercoledì il differenziale tra i titoli di stato (qui vi spieghiamo in cosa consiste esattamente) era aumentato giungendo a quota 262 a metà seduta, quindi chiudendo a 267 a fine giornata.

Ci troviamo dunque dinnanzi ad un trend negativo, anche se per il momento non sono stati toccati i vertici raggiunti negli ultimi mesi del 2018. In quel periodo, causa la sfiducia dei mercati per il braccio di ferro tra il governo italiano e l’Unione Europea sulla legge di Bilancio, lo spread si era attestato stabilmente sopra quota 300, il livello più alto dopo quello toccato in occasione del crollo dell’ultimo governo Berlusconi.

Ecco un grafico live attraverso il quale potete seguire in tempo reale l’andamento dello spread (Borse.it)

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Spread delle principali nazioni europee

Per quanto riguarda l’andamento dello spread negli altri Paesi dell’UE, a guidare la classifica delle nazioni virtuale c’è come sempre la Danimarca che fa registrare rispetto a ieri un leggero miglioramento scendendo sotto quota 14 (13.9). Bene anche i Paesi Bassi che registrano anch’essi un leggero miglioramento dello spread adesso a quota 17.5. Più o meno stabili la Finlandia (21.7 punti) e la Francia (35.5), mentre migliora leggermente lo spread austriaco che scende sotto quota 30 punti. L’Italia, come ormai da diverso tempo, rimane al penultimo posto, davanti alla sola Ungheria che è l’unico Paese a sforare quota 300.