Anna Macrì, rivelazione choc: “Mark Caltagirone è Pamela Perricciolo”

"Pamela Perricciolo è Mark Caltagirone"Durante l’ultima puntata di ‘Live non è la D’Urso’, Anna Macrì ha rivelato di avere delle prove che Mark Caltagirone  è in realtà Pamela Perricciolo.

Le ultime novità sul caso Caltagirone inducono a pensare che l’artefice della finzione possa essere Pamela Perricciolo. Solo ieri Eliana Michelazzo ha pubblicato un audio in cui l’ex socia la redarguiva per aver proposto a Mark di partecipare ad un programma della D’Urso. La registrazione sarebbe per Eliana la prova che lei non era a conoscenza della verità. A dare maggiore credibilità alla sua versione, sono giunte ieri le parole dell’attrice Anna Macrì che intervistata da Barbara D’Urso ha detto di aver ragione di credere che Mark era in realtà Pamela Perricciolo.

Nel corso dell’ultima puntata di ‘Live non è la D’Urso’, l’attrice ha spiegato di essere stata contattata sia da Mark che da Sebastian Caltagirone (il bambino assoldato per fingersi il figlio dell’uomo inesistente): “Sono entrata in contatto con Mark Caltagirone e Sebastian il 21 gennaio 2018. Pamela Perricciolo è Marco Caltagirone. O lei, o Eliana (Michelazzo, ndr) o entrambe”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Anna Macrì: “Mark mi ha presentato Pamela Perricciolo”

L’attrice non può essere sicura al 100% che sia la sola Pamela Perricciolo ad aver gestito il profilo di Mark, ma ci sono dei particolari che la fanno propendere per questa soluzione: “Anche perché comunque è stato Marco a presentarmi Pamela Perricciolo. A me è stato detto da Marco e da Pamela, e ce l’ho documentato, che il Casano*a, il ristorante a Roma, lo avevano aperto insieme”, spiega l’attrice che poi sottolinea come ancora più significativo era il rapporto d’amicizia che avevano i due: “Un rapporto di amicizia che arrivava addirittura a tenere il secondo cellulare di Marco quando lui era in viaggio con il bambino, nonché fare la baby sitter ogni tanto a Sebastian”. Per quanto riguarda il bambino, l’attrice spiega che a presentarglielo era stato sempre il fantomatico Mark che le aveva detto che era suo figlio. Dopo le presentazioni, Sebastian le ha mandato alcune note audio.