Home News Non è la D’Urso, la madre del finto figlio di Caltagirone contro...

Non è la D’Urso, la madre del finto figlio di Caltagirone contro la Perricciolo

CONDIVIDI
Non è la D'Urso caltagirone figlio
Live – Non è la D’Urso, presente la madre del finto figlio di Caltagirone – FOTO: screenshot

Sull’assurdo caso di Mark Caltagirone si era parlato anche di un figlio piccolo malato. Tutto falso, ed ora la mamma incolpa la Perriciolo a ‘Non è la D’Urso’.

Puntata scoppiettante quella del 12 giugno 2019 di ‘Live – Non è la D’Urso’. In studio sarà presente la mamma del finto figlio adottivo di Mark Caltagirone. Il bambino, chiamato Sebastian in tutta questa vicenda, era stato spacciato per un italo-spagnolo di 10 anni malato di cancro. In realtà si tratta di un italiano di famiglia romano. Già l’avvocato della famiglia si era fatto sentire nella trasmissione di Barbara D’Urso, sottolineando come la stessa non fosse a conoscenza della cosa. I genitori del bambino sapevano che i provini ai quali era stato sottoposto erano volti a farlo scritturare per una fiction. Dove avrebbe dovuto interpretare proprio la parte che gli era stata cucita addosso. Ci sono diversi video che il piccolo avrebbe registrato, e nelle varie trasmissioni si era parlato di lui come di un povero piccolo affetto da tumore alla gola. La mamma a sua volta aveva accusato Pamela Perricciolo di tutto questo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Non è la D’Urso, presente la mamma del finto figlio di Caltagirone

Per tutta risposta, l’ex agente di Pamela Prati aveva replicato sottolineando come invece la genitrice fosse consapevole di tutto. “Mi aveva chiesto lei di iscriverlo alla mia agenzia. Non ci conoscevamo, l’ho incontrata solo 3 volte in tutto. Il tumore? Niente di vero. Mi sono presentata a questa cosa orribile perché non sapevamo come venirne fuori e ci serviva questo bambino. Pamela Prati sapeva tutto”. La Prati avrebbe incontrato diverse volte questo bambino. Cosa confermata anche dalla showgirl Milena Miconi. Ma se tutto questo corrisponda effettivamente al vero o meno se ne parlerà a ‘Live – Non è la D’Urso’, dove dovrebbe essere presente anche Eliana Michelazzo.

L’avvocato della famiglia del piccolo: “Bugie dalla Perricciolo”

Pure la Michelazzo, come noto, a sua volta è rimasta invischiata in un’altra vicenda assurda quanto grave. Il bambino avrebbe ricevuto anche istruzioni precise nel confermare una particolare episodio inventato dalla Perricciolo. Lo riporta l’avvocato della famiglia di ‘Sebastian’. “Questa signora avrebbe detto al piccolo di confermare che lei stessa avrebbe avuto una colluttazione con un paparazzo, spingendo quest’ultimo contro un’auto e facendogli battere la testa. Il bimbo era stato istruito in maniera precisa”.