Ucraina Italia Under 20: azzurrini beffati, gol annullato a Scamacca

0
2

Si è conclusa la partita tra Ucraina e Italia valevole per le semifinali dei mondiali Under 20: azzurrini beffati, gol annullato a Scamacca.

gianluca scamacca
(Emilio Andreoli/Getty Images)

Si è conclusa la partita di calcio valida per le semifinali dei mondiali Under 20 tra Ucraina e Italia. Gli azzurri, dopo essersi imposti per una rete a zero contro la Polonia padrona di casa, grazie al rigore a cucchiaio di Pinamonti, ai quarti hanno battuto un combattivo Mali per 4-2.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il gol annullato a Scamacca: arbitro vede fallo alla VAR

La partita è stata decisa da un gol di Buletsa al 65esimo, ma l’Ucraina ha sicuramente tenuto meglio il campo degli azzurrini. Inutile la superiorità numerica per l’espulsione per doppia ammonizione di Popov: sicuramente gli ucraini si sono dimostrati più solidi e concreti, colpendo anche una traversa. Ma ci saranno sicuramente polemiche per il gol annullato nei minuti di recupero a Scamacca: l’attaccante azzurro riceve un cross dalla sinistra e batte il portiere dopo aver effettuato un controllo e un tiro da cineteca, ma l’arbitro Claus controlla la VAR e annulla la marcatura. Ha visto un gomito alto del nostro attaccante, ma forse il contatto tra Scamacca e il difensore ucraino nemmeno c’è.