Argentina Giappone femminile streaming: dove vederla in diretta

La partita tra Spagna e Sudafrica è valida per il gruppo B dei mondiali di calcio femminile: streaming in diretta e in tv, dove vederla.

argentina giappone femminile streaming
(Frederick Breedon/Getty Images)

Si gioca alle 18.00 di oggi lunedì 10 giugno 2019 la partita di calcio valida per i Mondiali di calcio femminile tra Argentina e Giappone, inserite nel gruppo D. Le altre due squadre del girone sono Inghilterra e Scozia che si sono già affrontate con la vittoria per 2-1 delle prime. Le nipponiche, vicecampionesse mondiali in carica, hanno i favori del pronostico.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Argentina Giappone femminile: come vederla in streaming e in diretta tv

Ma le sudamericane, sorpresa dell’ultima Coppa America con il terzo posto, proveranno a dare filo da torcere alla squadra che ha la media età più giovane del torneo. La partita di oggi pomeriggio al Parc des Princes di Parigi sarà visibile in diretta su Raisport e sul canale Sky 202, interamente dedicato ai Mondiali. Ovviamente, se non siete a casa, potrete usufruire del servizio Sky Go oppure potete sottoscrivere il servizio streaming NowTv. Streaming gratuito anche su Raiplay.

Il nostro consiglio è quello di rivolgersi soltanto a piattaforme legali come queste, acquistando una partita previo abbonamento per vederle. Così avrete garantita anche la qualità, ma non solo. Vanno infatti evitati siti come Rojadirecta che il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Per saperne di più –> Pezzotto, l’IPTV sbarca su Facebook e WhatsApp: cosa si rischia

Argentina Giappone femminile, le due squadre in campo: le formazioni

Dopo dodici anni di assenza, la formazione sudamericana si riaffaccia al campionato mondiale femminile e all’esordio incontra le più quotate giapponesi in una partita tutta da vivere. Queste le possibili formazioni:

Argentina (4-2-3-1): Correra; Sachs, Barroso, Cometti, Stabile; Santana, Benitez; Larroquette, Banini, Bonsegundo; Jaimes

Giappone (4-4-2): Yamashita; Ichise, Kumagai, Minami, Sameshima; Nakajima, Sugita, Hasegawa, Shimizu; Momiki, Kobayashi