Reazione a Catena di Marco Liorni: anticipazioni sulla quinta puntata

Il programma Reazione a Catena condotto da Marco Liorni sta riscontrando sempre più consenso: ecco tutte le anticipazioni sulla quinta puntata

Sto prendendo la mano, mi sta piacendo ogni giorno di più” scrive sui social Marco Liorni, riguardo il programma da lui diretto e che nelle ultime puntate ha fatto registrare ascolti sempre più alti. Della tredicesima edizione di Reazione a catena il conduttore si era ritrovato a parlare con Teresa de Santis, direttrice della prima rete, proprio durante la conferenza stampa di presentazione e le aveva detto: “Per ingranare a Reazione a catena ci ho messo 5 puntate!”. L’accogliente risposta della direttrice Rai è stata “Lo so, sei un diesel”, come a confermare che nonostante gli ascolti inizialmente non avessero fatto ben sperare, mai avrebbe messo in dubbio l’operato di Marco Liorni. Vediamo, quindi, cosa accadrà in questa 5° puntata di Reazione a catena e come ci stupirà il suo conduttore.

Leggi anche —> Marco Liorni conduce Reazione a Catena: il “compromesso” con la moglie

Reazione a Catena, tutte le anticipazioni sulla quinta puntata

Tra i campioni in carica ci sono tre ragazzi che hanno fatto rimanere il pubblico con il fiato sospeso. Davide Bona, Alberto Sconfienza e Angelo Sciullo rappresentano la squadra delle “Furie rosse” che, nonostante la giovane età dei suoi tre membri, ha dato spettacolo intercettando in tal modo il favore del pubblico. I primi due ragazzi sono astigiani e vengono seguiti in massa proprio dai cittadini di Asti. I tre si erano distinti per alcune puntate di Reazione a catena già prima che iniziasse la pausa invernale e, una volta finita, sono tornati più combattivi che mai lunedì scorso. Le Furie rosse stanno diventando i veri e propri protagonisti del programma televisivo e il loro seguito sembra essere sempre più ampio. Ce la farà il trio a superare anche la 5° puntata? Il bottino portato a casa sino a ora sembra far presagire di sì ma solo vedendo la puntata potremo avere questa risposta.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Marta