Calciomercato, Roma: clamoroso scambio Icardi-Dzeko, trattativa in corso

trattativa in corso
(Getty Images)

Mauro Icardi potrebbe essere il prossimo centravanti della Roma. Secondo un’indiscrezione riportata da Gianluca Di Marzio, l’attaccante argentino è un obbiettivo della dirigenza giallorossa e potrebbe essere inserito nell’affare Dzeko.

La Roma deve ripartire da zero dopo un’annata decisamente negativa che l’ha vista uscire prima del previsto dalla Champions League e mancare l’obbiettivo di qualificarsi alla massima competizione europea per il prossimo anno. Il primo passo da compiere è quello di scegliere un allenatore in grado di valorizzare i tanti giovani di talento in rosa (negli ultimi giorni si è parlato dell’arrivo del portoghese Fonseca), mentre il secondo è quello di trovare un sostituto ad Edin Dzeko.

Il centravanti bosniaco è stato, insieme a Kolarov, il migliore della Roma nella passata stagione, ma pare che sia intenzionato a cambiare aria, anche e soprattutto per la corte di Antonio Conte e dell’Inter. Serve dunque un calciatore in grado di assicurare 20 gol a stagione e che possa sobbarcarsi il peso dell’attacco in partite complicate. Secondo quanto rivelato a ‘Sky Sport‘ dall’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, la Roma starebbe pensando di trattare Mauro Icardi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Icardi alla Roma? Quali possibilità ci sono

L’attaccante argentino è da tempo un separato in casa all’Inter e la dirigenza ha fatto capire di essere intenzionata a concludere il rapporto professionale. In un primo momento si era pensato che Antonio Conte potesse diventare il suo sponsor per la permanenza a Milano, ma negli ultimi giorni il neo allenatore ha fatto capire che Icardi non è più parte del progetto per la prossima stagione.

L’idea della Roma, dunque, è quella di approfittare dell’interesse per Edin Dzeko. Per convincere i dirigenti nerazzurri ad accettare la cessione del centravanti argentino, la Roma proporrebbe di inserire nella trattativa uno scambio con il bosniaco al quale verrebbe aggiunta una cifra in denaro. L’Inter potrebbe accettare perché acquisterebbe Dzeko a costo zero e risolverebbe la grana Icardi senza dover cedere alle avance della Juventus. Il problema più grande rimane quello di convincere l’argentino, il quale ha dichiarato a più riprese di non volersi muovere da Milano.