Violenza, donna assalita in strada: è stato suo figlio

violenza madre figlio
Figlio compie violenza sulla madre, lei lo scopre solo alla fine – FOTO: viagginews.com

Una donna stava tornando a casa quando un giovane l’ha costretta a subire violenza: ma solo quando tutto si è concluso lei scopre l’orribile verità.

Ha dell’incredibile il caso di una violenza subito da una donna di 50 anni in Sudafrica. La vittima è stata assalita dal giovane, 28 anni, del quale non si era resa conto della sua identità. Questi l’ha quindi trascinata via a forza lontano dalla strada principale, per appartarsi in una zona isolata. L’uomo ha quindi portato a termine il proprio becero piano. Il fatto è accaduto a Mboya, una località nei pressi del grosso centro abitato di Willowvale, nella popolosa provincia del Capo orientale. Sulle prime la donna non si era accorta che l’assalitore fosse proprio suo figlio. Di questo ne ha preso coscienza soltanto dopo. Il colpevole alla fine è stato ritrovato e tratto in manette. La polizia del posto, per bocca di un suo portavoce, ha fatto sapere che la 50enne stava tornando a casa quando poi ha sentito in maniera distinta dei passi alle sue spalle. Quando si è girata, il figlio è partito all’assalto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Violenza, la madre non si era accorta subito del figlio

Nei confronti del 28enne è stata inoltrata una accusa per violenza carnale aggravata. Da valutare ora se il legame di parentela diretto tra lui e la vittima possa pesare ulteriormente in negativo in vista di una probabile condanna. Una prima udienza si svolgerà nella giornata di lunedì prossimo. La madre del maniaco aveva trascorso la serata fuori con amici, e stava rientrando a casa da sola in tutta tranquillità. Tutta questa assurda vicenda è successa venerdì. Un altro caso di violenza si è verificato invece dalle nostre parti. Ad Albano Laziale, un 40enne ha dato l’assalto ad una bambina di 9 anni. Il suo odioso intento è stato sventato in questo modo.