Magalli di nuovo in tribunale, fa causa alla sorella: cosa è accaduto

0
1

Giancarlo Magalli di nuovo in tribunale dopo il processo per diffamazione, il conduttore fa causa alla sorella: cosa è accaduto.

magalli
(screenshot video)

Dopo la causa per diffamazione intentata da Adriana Volpe, il conduttore Giancarlo Magalli, reduce dalla rottura con la giovane Giada Fusaro, si ritrova di nuovo in tribunale: stavolta però è stato lui a intentare causa nei confronti della sorella Monica, 57enne promotrice finanziaria. In ballo ci sarebbe una vicenda – per usare delle citazioni cinematografiche – di ‘fratelli coltelli’ o forse più propriamente di ‘parenti serpenti‘.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Lite in tribunale tra Giancarlo Magalli e la sorella Monica

Il conduttore, infatti, ha deciso di portare la sorella in tribunale perché convinto che ne abbia approfittato di un loro anziano cugino malato, raggirandolo di centinaia di migliaia di euro. Monica Magalli viene accusata dal pubblico ministero di circonvenzione di persona incapace e si va verso il processo con queste gravi accuse. Avrebbe indotto il congiunto “a conferire e mantenere l’incarico di gestire 800 mila euro di cui si appropriava in parte”.

Non solo: la donna avrebbe convinto il cugino a stipulare un’assicurazione sulla vita a favore della figlia di lei e nipote del conduttore televisivo. Scrive infatti la Procura: “Stipulava una polizza vita della durata di 10 anni con premio mensile di 269 euro a carico del familiare ed indirettamente a favore della Magalli”. Giancarlo Magalli, visto quanto stava accadendo, ha deciso così di portare in tribunale la sorella, che dovrà ora smentire queste accuse nei suoi confronti.