Home News Caduta Libera, Gerry Scotti: “Non ti posso aiutare”, l’ironia sui social

Caduta Libera, Gerry Scotti: “Non ti posso aiutare”, l’ironia sui social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:39
CONDIVIDI

Caduta Libera, Gerry Scotti al campione in carica Nicolò Scalfi: “Non ti posso aiutare”, l’ironia sui social che pensano che sia ‘facilitato’.

caduta libera gerry scotti
(Twitter)

Ancora una puntata di ‘Caduta Libera’ con protagonista Nicolò Scalfi, il campione in carica che ha vinto più puntate in assoluto. Oltre a essere campione da quasi 60 puntate, il giovane ha anche messo da parte un gruzzoletto di tutto rispetto che ammonta a ben 400mila euro complessivi. Ancora una volta, questa sera, deve fare però i conti con chi ritiene che sia ‘privilegiato’.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ancora messaggi sui social contro Caduta Libera

Sui social c’è chi arriva anche a teorizzare il complotto, con tanto di possibile evoluzione: “Modus operandi: fanno una carrellata di risposte facili sia allo sfidante che al campione,solo che ad un certo punto, cascasse il mondo, il livello delle risposte lo aumentano sempre quando è il turno dello sfidante. Che strano…”.

Ma nella puntata di oggi 31 maggio, in molti hanno ironizzato e attaccato il conduttore Gerry Scotti, che al campione Nicolò Scalfi ha detto: “Tu sei troppo bravo, non ti posso aiutare”. Dai meme ironici ai commenti, in tanti hanno replicato al presentatore televisivo dopo questa sua frase. C’è anche chi lo attacca: “Quasi 2 mesi che ti suggeriscono le risposte in modo palese, un briciolo di dignità e vergogna mai?”. In sintesi, un tweet non lascia dubbi: “Passano i giorni, ma le domande per gli avversari di Nicolò sono sempre più difficili”. Ma sarà davvero così?