Home News Donna decapitata in ascensore dal filo degli auricolari, una morte atroce

Donna decapitata in ascensore dal filo degli auricolari, una morte atroce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:33
CONDIVIDI


Donna decapitata in ascensore dal filo degli auricolari, una morte atroce. Tragico incidente è avvenuto ad una donna sul posto di lavoro, si indaga sulla dinamica di quanto accaduto.

Si trovava sul proprio posto di lavoro, una fabbrica che produce plastica. Ed è proprio lì che una donna di 48 anni ha perso la vita. Ciò che però è davvero atroce in questa vicenda è il modo nel quale è morta la vittima di questo drammatico incidente che si è verificato in India, nello Stato del Gujarat.

Donna decapitata in ascensore, ad ucciderla è stato il filo dei suoi auricolari

Sushila Vishwakarma, questo il nome della donna tragicamente scomparsa, stava salendo al terzo piano dell’edificio e per farlo aveva preso un ascensore. Probabilmente è stato allora che il filo degli auricolari che portava nelle orecchie si è impigliato nella porta e nella salita la vittima è rimasta decapitata. Le forze dell’ordine che sono intervenute sul luogo dell’incidente si sono trovate di fronte una macabra scena nella quale il corpo della donna è stato rinvenuto al terzo piano mentre la sua testa si trovava ancora al piano terra con le cuffiette nelle orecchie. La porta dell’ascensore nel quale la donna ha perso la vita sarebbe simile a quella di un montacarichi, fatta quindi a cancello e gli inquirenti stanno in queste ore portando avanti le indagini per comprendere l’esatta dinamica dell’incidente e l’eventualità che l’ascensore avesse già dei guasti precedentemente alla tragedia recentemente avvenuta.

Leggi tutte le notizie su Google News