Home News Sport Antonio Conte nuovo allenatore dell’Inter: firma fino al 2022

Antonio Conte nuovo allenatore dell’Inter: firma fino al 2022

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:57
CONDIVIDI

Antonio Conte sarà il nuovo allenatore dell’Inter: l’ex ct della Nazionale firma fino al 2022, tutti i dettagli dell’operazione e i primi acquisti.

antonio conte inter
(screenshot video)

Manca ancora l’ufficialità ma ormai sembra una certezza: quella contro l’Empoli vinta per due a uno e valsa la seconda qualificazione consecutiva alla Champions League è stata l’ultima panchina di Luciano Spalletti con l’Inter. Dal prossimo anno, infatti, si troverà a sedere sulla panchina nerazzurra l’ex commissario tecnico della Nazionale italiana di calcio, Antonio Conte, una scelta che non tutti i tifosi dell’Inter hanno preso benissimo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Antonio Conte all’Inter: i dettagli dell’operazione

Come ormai sembra chiaro da tempo, dunque, sarà Antonio Conte il nuovo allenatore dell’Inter: l’ex calciatore salentino ritroverà nella società nerazzurra una sua vecchia conoscenza, Beppe Marotta, l’uomo che lo volle alla Juventus per rilanciare il club bianconero dopo gli anni bui della retrocessione in B. Finora, come detto, non vi è ancora alcuna ufficialità ma sarebbero state fatte alcune scelte a partire dai primi colpi di mercato (si parla da tempo di Dzeko e Barella).

Non solo: sarebbe anche pronto l’organico che affiancherà l’ex allenatore del Chelsea che torna su una panchina dopo una sorta di ‘anno sabbatico’. In questa nuova avventura, Antonio Conte avrà come vice Cristian Stellini, suo collaboratore anche al Siena e alla Juventus. L’ingaggio – secondo quanto riferisce Sky Sport – dovrebbe essere di 12 milioni a stagione fino al 2022.