Home News Allarme batteri fecali: nota tisana ritirata per precauzione

Allarme batteri fecali: nota tisana ritirata per precauzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:16
CONDIVIDI

Allarme batteri fecali (Escherichia Coli): nota tisana ritirata per precauzione, di cosa si tratta e quali lotti non saranno in commercio.

allerta batteri fecali
(CC-BY-SA-3.0)

Nuova allerta alimentare in Italia: a inizio mese – per un allarme listeria – erano stati ritirati i tramezzini di una nota catena di supermercati, mentre stavolta l’allerta riguarda la tisana L’Angelica “Ventre piatto cold”. Sono stati ritirati alcuni lotti per la presunta presenza di Batteri fecali (Escherichia Coli). Il ritiro – stando a quanto si apprende – sarebbe a scopo precauzionale.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Perché è stata ritirata la tisana: lotti ritirati

La nota tisana è stata ritirata dal mercato con azione volontaria da parte dell’azienda produttrice, la Coswell. Questi i numeri di lotto della tisana “Ventre piatto cold” ritirati dal commercio a scopo precauzionale: 910001001 910101001 910201001 910501001. A chi avesse già acquistato il prodotto, come sempre, di non consumarlo se il numero di lotto coincide con quelli segnalati.

Inoltre, si chiede di restituirla al punto vendita d’acquisto, in modo da poter essere rimborsati. La presunta presenza di Batteri fecali (Escherichia Coli) è stata rilevata dalla stessa azienda che produce e distribuisce la tisana.

Per approfondire –> Salmonellosi ed e-coli: quali sono i prodotti a rischio in Italia?