Home News Sport Sarri alla Juventus: l’allenatore in pole-position, pronte le alternative

Sarri alla Juventus: l’allenatore in pole-position, pronte le alternative

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49
CONDIVIDI

Sarri alla Juventus: l’allenatore in pole-position per arrivare ai bianconeri per la prossima stagione, pronte le alternative ma sono impossibili.

futuro sarri
(Alexander Scheuber/Getty Images)

L’ex allenatore del Napoli Maurizio Sarri è sempre più vicino alla Juventus: a lasciarlo intendere sono le parole del ds bianconero, Fabio Paratici, prima dell’ultima di campionato della squadra laureatasi campione d’Italia ormai da diverse settimane e che ieri ha perso contro la Sampdoria per due a zero. L’allenatore del Chelsea, nei giorni scorsi, aveva però lasciato intendere che avrebbe parlato del suo futuro solo dopo la finale di Europa League, mercoledì 29 maggio a Baku.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sarri Juventus: l’annuncio rimandato, ma poche alternative

Sottolinea Paratici: “Abbiamo le idee chiare, stiamo facendo le nostre valutazioni ma ci sono ancora tante competizioni in corso e fino a quando non termineranno mi sembra giusto rimanere in questa situazione”. Tanto basta, insomma, per restringere la rosa dei nomi a quegli allenatori che sono ancora in corsa per le finali di Europa League e di Champions League: oltre a Sarri, in lizza Emery, Klopp e Pochettino.

Il primo è intoccabile ed è impossibile che lasci l’Arsenal, peraltro avversario del Chelsea nell’attesa finale di Europa League. Allo stesso modo, sembrano impraticabili le opzioni Klopp e Pochettino. In lizza resterebbe dunque Maurizio Sarri, che appunto da adesso a mercoledì sera preferisce tacere sul proprio futuro. Paratici ha anche chiarito su Pep Guardiola, sostenendo che mai era stato tra gli obiettivi bianconeri. La notizia rilanciata dall’agenzia Agi, insomma, sarebbe del tutto priva di fondamento.