Home News Inter-Empoli, Wanda Nara difende Icardi sul rigore sbagliato – FOTO

Inter-Empoli, Wanda Nara difende Icardi sul rigore sbagliato – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:34
CONDIVIDI
wanda nara Icardi Inter-Empoli
Mauro Icardi sbaglia un rigore in Inter-Empoli © Getty Images

Wanda Nara si fa scudo del suo Mauro Icardi e scaccia le critiche: “I rigori li calcia solo chi ha gli attributi di tirarli”, poi il post su Instagram.

Inter-Empoli si è chiusa con la vittoria dei nerazzurri per 2-1, ma Icardi ha sbagliato un calcio di rigore al 61′. La sua squadra stava vincendo per 1-0 e l’eventuale gol dal dischetto avrebbe permesso agli uomini di Luciano Spalletti di giocare il resto della partita con maggiore tranquillità. Invece i toscani sono riusciti momentaneamente a pareggiare, estromettendo l’Inter dalla Champions League e riuscendosi a salvare. Questo prima del gol decisivo di Nainggolan, che ha riscritto il destino di entrambe le squadre. L’Inter alla fine in Champions ci è andata, a scapito del Milan, mentre l’Empoli è stata la terza squadra a scendere in Serie B dopo Chievo e Frosinone. E per quanto riguarda il rigore sbagliato, ha cacciato i denti a ‘Tiki Taka’ Wanda Nara, sua moglie nonché agente. La 32enne argentina, all’interno della trasmissione Mediaset, ha detto che sono cose che possono accadere. “Ma succede solo a chi ha gli attributi (non è questo il termine utilizzato da Wanda Nara, n.d.r.) di calciare i rigori. “Una parolaccia è scappata anche a me però, se un rigore non entra nessuno può dire ‘bravo’ a Mauro Icardi. Ma per fortuna è finita come volevamo, e bene. Ora si pensa a quella che sarà la prossima stagione”.

LEGGI ANCHE –> Inter, dopo la Champions c’è Conte: in settimana l’annuncio ufficiale

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Wanda Nara, la dedica ad Icardi dopo Inter-Empoli

La Nara dice anche la sua su Inter-Empoli: “Abbiamo visto una partita ricca di emozioni e che ancora una volta ha dato l’idea di cosa significa essere interisti. Hai la consapevolezza che il cuore ti funziona molto bene. Mauro è freddo, ma di fallire i rigori succede anche a Messi e Cristiano Ronaldo. E comunque lui di penalties importanti ne ha segnati”. La modella argentina ha anche scritto un post dedicato al marito su Instagram. “A volte non basta un gol al Barcellona, uno al Tottenham, tre gol nel derby, 124 reti a 26 anni. A volte nessuno si rende conto di chi gioca con dolore. A volte il calcio ti mette a dura prova. Ma per me e per noi l’unica cosa che conta è l’orgoglio di sapere che sei un grandissimo uomo, prima di essere un grandissimo giocatore. Sempre fieri di te e di vedere i tuoi occhi illuminati giocando per la squadra che ami”. Per la cronaca il giocatore è stato sostituito, spaccando la platea interista, divisa tra fischi ed applausi.