Home News Elezioni Europee 2019: trionfo Lega, crollo 5Stelle: risultati definitivi

Elezioni Europee 2019: trionfo Lega, crollo 5Stelle: risultati definitivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:42
CONDIVIDI
risultati definitivi
(Getty Images)

Elezioni europee 2019: la Lega trionfa prendendosi il 34% su base nazionale, il secondo partito è il PD, seguito da un Movimento 5 Stelle in caduta.

A distanza di 13 mesi dalle elezioni nazionali dello scorso anno, lo scenario di forza tra i partiti al governo si è letteralmente ribaltato. Come mostrato dai sondaggi dei mesi precedenti, questo anno di governo congiunto ha convinto gli italiani a preferire il lavoro svolto dalla Lega, invece di quello del Movimento 5 Stelle. Il risultato è che alle elezioni europee 2019, il risultato delle urne è praticamente speculare a quello dello scorso anno: il primo partito è la Lega con il 34,33% delle preferenze, mentre il Movimento 5 Stelle si attesta solamente al 17,1%. Del crollo verticale dei Cinque Stelle approfitta anche il PD che diviene il secondo partito d’Italia con il 22,69%.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Elezioni Europee 2019: la Lega domina al nord ed al centro, l’M5S salvato dai risultati al sud

Il successo del carroccio è dovuto principalmente ai risultati delle circoscrizioni del nord. In quella del nord-est, infatti, ha preso il 41% delle preferenze mentre al nord-ovest il 40%. In queste circoscrizioni il secondo partito è il PD con il 23,45% ed il 23,79%, mentre al terzo posto si piazza l’M5S con l’11 ed il 10%. Salvini trionfa anche al centro dove la Lega prende il 33,45%, seguito dal PD con il 26,82% e l’M5S al 15,95%. A salvare il Movimento dal tracollo totale ci pensano le circoscrizioni del sud e delle isole. Al sud il partito capitanato da Di Maio rimane il primo partito con il 29,20%, seguito dalla Lega al 23,34% e dal PD fermo al 17%. Risultati quasi identici sulle isole dove l’M5S prende il 29,85%, la Lega il 22,42% ed il PD il 18 %.