Bianca Guaccero coinvolta nel caso Pamela Prati: “Non sono in una setta”

0
1


Bianca Guaccero coinvolta nel caso Pamela Prati: “Non sono in una setta”. La showgirl e conduttrice televisiva ha pubblicato un post su Instagram nel quale risponde agli haters che l’hanno accusata in queste ore.

Ha affidato ai social il suo attacco contro coloro che l’hanno accusata di essere coinvolta nel caso del matrimonio di Pamela Prati e nello scandalo legato all’architettura di bugie e falsità che ne è seguito. Ad essere protagonista della vicenda ed autrice delle parole su Instagram è stata la conduttrice di Detto Fatto, ovvero Bianca Guaccero. La presentatrice televisiva e showgirl è stata associata alla vicenda per via di un video che sta girando in rete.

Bianca Guaccero risponde alle accuse che la vedono coinvolta nel caso Pamela Prati

Nel filmato la Guaccero è ripresa mentre sta consumando una cena tra amici all’interno del ristorante romano di Eliana Michelazzo e di Pamela Perricciolo. Ristorante per altro nominato dalla stessa Pamela Prati nelle ultime interviste. Non sono stati pochi coloro i quali hanno accusato Bianca Guaccero di fare anche lei parte di quella che viene definita come una sorta di setta. Di contro la showgirl e presentatrice televisiva si è rivelata sconvolta per simili accuse di coloro i quali secondo lei hanno voluto sfruttare un innocuo video per alimentare i pettegolezzi sulla vicenda. Tra l’altro la Guaccero ha rivelato di aver sottovalutato la cosa ridendone in un primo momento ma cambiando completamente atteggiamento nel momento in cui gli haters hanno scagliato su di lei le più terribili accuse. Per questo la Guaccero ha deciso di pubblicare il post nel quale prende le distanze dalla vicenda con grande amarezza per i commenti ricevuti dagli utenti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

No, non ci sono davvero parole per descrivere quello che ho letto stasera… e grazie a chi mi ha avvisato di questo video in rete su cui inizialmente ho anche scherzato. Ma la cattiveria che si è scatenata col passare dei minuti, tra le parole di chi ha commentato il medesimo video, merita un grande silenzio, una riflessione seria e importante. Mi sono ritrovata improvvisamente coinvolta in una vicenda, (che non merita parole), per il semplice fatto di essere stata una cliente di in un ristorante pubblico, circa due anni fa. La persona che appare nel video, che io conoscevo con il nome Pamela, per me fino a prima di ciò che ormai sentiamo Da mesi, sul caso che ha coinvolto Pamela Prati, era semplicemente la proprietaria di un ristorante, dove ho cenato qualche volta in compagnia di amici e parenti. Il video postato non riguarda una festa “tra ragazze”, ma una cena con amici miei a cui ero stata invitata, nel medesimo ristorante, e dove mi sono divertita a cantare. Mi è stato fatto un video, ed io mi sono prestata, come sempre faccio a chi me lo chiede. Ma di qui a trovarsi coinvolta in uno scandalo, o a far parte di una setta, davvero non lo avrei mai lontanamente sospettato. E non volevo nemmeno scrivere queste parole, per non innescare altri meccanismi squallidi. Purtroppo però io non ci sto a chi manipola le cose a vantaggio di uno scoop in più. L’ingiustizia è una cosa che il mio cuore non sopporta. E questo non mi stancherò mai di dirlo e di urlarlo. Mezzucci bassi, bassissimi, disonesti atti a sporcare chi invece non ha assolutamente nulla a che fare con questa triste storia, e si ritrova invischiato suo malgrado. Stasera vado a letto con grande amarezza nel cuore. #nocomment

Un post condiviso da Bianca Guaccero (@biancaguacceroreal) in data:


Leggi tutte le notizie su Google News