Home News Eliana Michelazzo: “Io omosessuale? Non scherziamo, la mia è una patologia”

Eliana Michelazzo: “Io omosessuale? Non scherziamo, la mia è una patologia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32
CONDIVIDI
"Io omosessuale? Assurdità, la mia è una patologia"
(Instagram)

Eliana Michelazzo si è lasciata ad un duro sfogo sui social dopo aver appreso che su internet si è diffusa la voce che è omosessuale ed ha una relazione con Pamela Perriciolo: Ecco cosa ha detto.

Mercoledì sera Eliana Michelazzo ha messo le carte in tavola, spiegando che Mark Caltagirone non esiste, di averlo scoperto da poco e di essere stata lei stessa vittima di un simile inganno. Per 10 anni, infatti, l’ex corteggiatrice di ‘Uomini e Donne’ sarebbe stata convinta di essere fidanzata con un uomo (Quel Simone Coppi con il quale sosteneva di essere sposata) che non ha mai visto e di aver capito la verità solo dopo che sono usciti i dubbi su Mark Caltagirone. Alla versione dei fatti esposta dalla D’Urso, non ha creduto quasi nessuno ed anzi ‘Dagospia‘ ha lanciato l’indiscrezione secondo cui lei e Pamela Perricciolo starebbero insieme ed avrebbero architettato il tutto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Eliana Michelazzo nega la relazione sentimentale con Pamela Perricciolo

Nei giorni successivi alla rivelazione televisiva, Eliana ha dichiarato di aver denunciato l’ex socia e si è sfogata sui social crucciandosi di quanto sia stata ingenua a credere in un rapporto con un uomo che per 10 anni non l’ha mai voluta vedere (e che non esiste). Pamela Perricciolo non ha preso bene le sue esternazioni e pare che dopo l’intervista a ‘Live non è la D’Urso’ abbia addirittura accusato un malore.

Nelle scorse ore la Michelazzo si è scagliata contro tutti i siti che parlano della sua presunta omosessualità scrivendo: “Mi dispiace molto, ma sono davvero scioccata da queste notizie così stupide. Più che altro sono affranta dalle notizie sulla mia sessualità. Io vorrei dire a questi giornalisti, invece di trovare i collage e le foto di questi anni… Vorrei dire a questi giornalisti che si devono vergognare. Meglio che tirano fuori qualche foto mia con la Perricciolo. Ok, sì, era mia sorella, ma mi ha tradita”.

Lo sfogo prosegue con una denuncia di insensibilità nei confronti dei giornalisti: “Poi etero, o non etero, ma che problemi avete. C’è tanta gente che ha tanti problemi sulla sessualità e voi andate lì a dire a fare a sputare addosso alla gente. Ma fatevi un esame di coscienza, ricordatevi che sono sempre una donna, una ragazza e non sono un bersaglio per voi, per buttarmi la fogna addosso. Vergognatevi”. Quindi aggiunge una frase non molto chiara: “Questa è una patologia importante e non è da sottovalutare”, a quale patologia fa riferimento?