CONDIVIDI

Damiano Caruso, ecco chi è: carriera e curiosità sul ciclista italiano, cosa c’è da sapere, le sue vittorie e i suoi migliori piazzamenti.

damiano caruso
(PHILIPPE LOPEZ/AFP/Getty Images)

Classe 1987, professionista dal 2009, Damiano Caruso è sicuramente uno degli elementi più esperti del ciclismo italiano, scalatore passista capace di ben figurare in tutte le corse a tappe che ha disputato, ma anche nelle grandi classiche. Il ciclista è presente al Giro d’Italia 2019, dove veste i colori della Bahrain-Merida.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa c’è da sapere su Damiano Caruso

Siciliano d’origine, Damiano Caruso si è fatto notare sin dai dilettanti per le sue spiccate doti di scalatore. Nel 2008, diventa campione italiano under 23 nella prova in linea e l’anno successivo passa professionista. Pur avendo vinto poche prove in linea, si è fatto notare nelle grandi corse a tappe: in particolar, è giunto tra i primi 10 alla Vuelta 2014 e al Giro d’Italia dell’anno successivo. Inoltre, nel 2017 e nel 2018 è arrivato tra i primi venti al Tour de France: rispettivamente undicesimo e ventesimo.

Per tre anni consecutivi, ha vinto la tradizionale crono a squadre di Lido di Camaiore, che apre la Tirreno-Adriatico e con la sua squadra ha vinto due cronosquadre al Tour e una alla Vuelta. Una sola la vittoria individuale tra i professionisti: nel 2013, ha conquistato la quinta tappa della settimana internazionale di Coppi e Bartali. Nel suo curriculum, inoltre, ha annoverato diversi premi come miglior scalatore in corse a tappe. Non è raro vederlo in fuga in tappe dei grandi giri.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore