Home News Inter, Antonio Conte ha già pronta la lista degli acquisti: ecco chi...

Inter, Antonio Conte ha già pronta la lista degli acquisti: ecco chi sono

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:21
CONDIVIDI
già pronta la lista degli acquisti
(Getty Images)

Antonio Conte non è ancora ufficialmente il prossimo allenatore dell’Inter, ma pare che il tecnico abbia già indicato le sue preferenze per gli acquisti, ecco quali sono.

Da settimane ormai si vocifera che Antonio Conte e l’Inter abbiano raggiunto un accordo di massima in vista della prossima stagione. Accordo che dovrebbe essere ufficializzato subito dopo la conclusione del campionato, ovvero dopo la prossima domenica. Al momento da nessuna delle due parti è giunta una conferma alle indiscrezioni, ma pare che Marotta e Ausilio si stiano già muovendo per accontentare le richieste del nuovo tecnico sul calciomercato.

L’obbiettivo primario, ne abbiamo parlato diverse volte, è quello di sostituire Icardi, dato per sicuro partente dopo gli screzi degli ultimi mesi. La pista più concreta è quella che porta a Lukaku del Manchester United, per il quale, però, si sacrificherebbe Ivan Perisic come contropartita tecnica. Se l’accordo dovesse andare in porto, dunque, la prima esigenza sarebbe quella di trovare un esterno d’attacco.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I desideri di Antonio Conte per il calciomercato dell’Inter

Come detto con la probabile partenza di Perisic, l’obbiettivo primario è quello di dare a Conte un esterno d’attacco di qualità e prospettiva. Il nome caldo è quello di Federico Chiesa, l’attaccante della Fiorentina sarebbe già stato contattato dai nerazzurri che al momento starebbero intavolando una trattativa con il padre Enrico. Chiusa la trattativa con Godin, Conte non ha particolari richieste per la difesa, mentre per il centrocampo i nomi preferiti sarebbero quelli di Nicolò Barella e Lorenzo Pellegrini. Il primo si è messo in mostra con il Cagliari guadagnandosi la convocazione in nazionale (dove ha pure segnato la prima rete in azzurro), mentre il secondo ha fatto un campionato altalenante con la Roma, anche a causa delle problematiche che la squadra capitolina ha dovuto affrontare in questa stagione.

Ecco dove vedere Inter Empoli