Home News Incidente a Olbia, George Clooney: “Avevo paura di morire”

Incidente a Olbia, George Clooney: “Avevo paura di morire”

CONDIVIDI
george clooney royal baby
L’attore George Clooney si chiama fuori: “Non sarò il padrino del Royal Baby”

George Clooney e la paura di quell’incidente di un anno fa. “Ho creduto di morire quando ho visto il casco rotto”.

L’impatto è stato violento, George teneva una velocità sostenuta (circa 110 km rari), ed il suo il suo casco si è aperto, facendo pensare a Clooney di aver subito una grave lesione al cranio. Fortunatamente la prognosi è stata solo di una contusione al ginocchio, ma l’attore americano non riuscirà a dimenticare con semplicità quel momento.
Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI
George Clooney: “Ho creduto di morire”

“Ho creduto di morire”, questo quanto affermato da George Clooney in un’intervista rilasciata al The Hollywood Reporter in merito a quello che fu l’incidente che lo vide protagonista un anno fa a bordo della sua moto ad Olbia. “Stavo solo aspettando che si spegnesse l’interruttore” , spiega infatti l’attore, che fortunatamente dopo soli quattro giorni l’attore si è trovato sul set della nuova serie ‘Catch 22’, adesso in onda su Sky Atlantic. Insomma, il bel Clooney non riesce proprio a stare lontano dalle telecamere e quindi a prendersi un periodo di pausa, nemmeno dopo una brutta paura come quella presa lo scorso anno. Ma adesso che tutto è passato (non la sua paura al solo ricordo) i fans potranno godere ancora delle sue performance televisive e, perché no, del suo intramontabile fascino.