Home News Guardiola Juve, che bomba: “Lo spagnolo ha firmato per 4 anni”

Guardiola Juve, che bomba: “Lo spagnolo ha firmato per 4 anni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:03
CONDIVIDI
Guardiola Juve
Pep Guardiola Juve, circola la clamorosa voce © Getty Images

Pep Guardiola Juve, l’accostamento che fa sognare i tifosi bianconeri. La voce è nata in Spagna ed è stata rilanciata qui da noi, ma dall’Inghilterra arrivano altri piccoli indizi.

Prendo quota la voce Guardiola Juve. L’allenatore spagnolo avrebbe firmato già con il club bianconero, in base a quanto affermato questa mattina da Radio Sportiva. E Fox Sports dà credito a questa bomba di calciomercato dell’emittente toscana, che riprende a sua volta i rumors sorti in Spagna nelle scorse ore per i quali il manager del Manchester City andrebbe deciso in direzione della Torino bianconera per la prossima stagione. Ulteriori segnali, che non dimostrano nulla ma che possono avere la loro importanza simbolica, sono alcuni eventi collaterali all’accostamento Guardiola Juve per il dopo-Allegri. L’hashtag #Guardiola era diventato tendenza su Twitter ieri sera, e le quote su cui scommettere per la nomina dello spagnolo ad allenatore della squadra campione d’Italia sono state notevolmente abbassate se non sospese dagli allibratori in Inghilterra. Che è proprio dove ‘Pep’ lavora dal 2016.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Guardiola Juve, la clamorosa voce è nata in Spagna: “Incontro tra le parti”

La ‘bomba’ è stata sganciata in origine dalla iberica Radio Onda Cero, che ha riferito di un incontro tra l’allenatore ed il direttore sportivo bianconero, Fabio Paratici. Il faccia a faccia si sarebbe svolto a Milano a margine di un evento benefico. E nonostante proprio Guardiola abbia assicurato che non andrà alla Juve e che non lascerà il CIty (due giorni fa anzi si è parlato di maxirinnovo milionario con la sua attuale squadra), ecco che ora l’accostamento alla società di Andrea Agnelli si è fatto più insistente. Radio Onda Cero riferisce anche di un ulteriore incontro tra Paratici ed un intermediario per il mercato inglese. Del resto la Juventus ha la necessità di affidarsi ad una personalità importante almeno quanto Allegri cui affidare la gestione di Cristiano Ronaldo e compagni, per poter dare un assalto finalmente concreto alla Champions League.

Per ora poche conferme, ma mai dare niente per scontato

Guardiola sarebbe l’uomo giusto, più di Sarri, Simone Inzaghi e dell’altrettanto ‘sconcertante’ suggestione Mourinho (pista difficile da praticare anche per via del dichiarato amore interista del portoghese). Radio Sportiva va nel dettaglio e parla di un accordo trovato sulla base di un contratto di 4 anni. Ma smentisce tutto invece SportItalia, che in realtà non esclude niente. “Tutto può succedere nel calcio, non siamo in grado di darvi una conferma su questo accostamento, ma noi che parliamo di calciomercato da un pò ci sentiamo di dare una smentita”, afferma il noto giornalista Michele Criscitiello. E comunque quando si parla di Juve, mai sottovalutare niente. I casi Pjanic, Higuain e Cristiano Ronaldo insegnano.