Home News Inter, Spalletti contestato dai tifosi: “Esonero immediato”

Inter, Spalletti contestato dai tifosi: “Esonero immediato”

CONDIVIDI
al suo posto potrebbe arrivare Conte
(Getty Images)

Dopo il ko dell’Inter contro il Napoli i tifosi impazzano sul web contro Luciano Spalletti. Adesso si teme una clamorosa esclusione dalla Champions ed i supporter nerazzurri chiedono l’esonero immediato.

Napoli-Inter ha lasciato il segno sui tifosi interisti, la batosta rimediata al San Paolo ha generato lo spettro di una stagione senza Champions e sul banco degli imputati è stato messo il tecnico Spalletti. L’allenatore toscano infatti, sta subendo in queste ore un vero e proprio assedio social: migliaia le critiche piovute in queste ore, su Twitter è stato addirittura coniato l’hashtag SpallettiOut.

Una sconfitta che ai tifosi dell’Inter non è andata giù, non tanto per non essere riusciti ad ottenere i tre punti, quanto per aver mostrato poca determinazione in campo. Nonostante la debacle, il futuro europeo dell’Inter è ancora nelle mani dei calciatori neroazzurri: domenica a San Siro arriva l’Empoli quartultimo in classifica, una sfida che presenta qualche asperità (i toscani sono costretti a fare risultato pieno per evitare il rischio della retrocessione) ma che dovrebbe essere alla portata.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Inter, Spalletti bersaglio dei tifosi

Arrabbiati, delusi e sfiduciati, così si sentono molti dei tifosi interisti dopo la sconfitta al San Paolo. Spalletti? Secondo molti il colpevole del calo psicofisico della squadra: “Ci giochiamo la qualificazione e scendiamo in campo senza voglia, senza un briciolo di orgoglio, senza dignità”, si legge infatti in un commento di tifoso deluso su Twitter, un pensiero condiviso, che si ritrova sui profili privati di tantissimi tifosi increduli dopo la sconfitta contro il Napoli. La rabbia e la delusione emergono anche sul profilo ufficiale del club, dove tra i commenti più diffusi si trovano: “Vergognatevi”, “via tutti”, “indegni”, riferiti in questo caso non solo a Spalletti ma a tutti i calciatori.

Inter, l’attacco di Altobelli

Spillo Altobelli si unisce al coro e spara a zero sulla squadra: “Non ci resta che piangere, anzi fate piangere, ma noi siamo testardi!!!domenica saremo 80mila mica siamo come voi!!! vi inciteremo dall’inizio alla fine state tranquilli, ma poi anche se vinciamo una BORDATA di fischi non ve la toglie nessuno, SIAMO MICA PIRLA, AMALA AL-TOBEL”. Questo il post scritto sul profilo social, dal quale si evince una tensione tangibile. Qual è il destino di Spalletti? L’allenatore toscano non verrà esonerato ad una sola giornata dalla fine del campionato, ma difficilmente verrà riconfermato per la prossima stagione sia che ottenga la qualificazione sia che clamorosamente fallisca. Da tempo, infatti, si parla di un accordo tra la dirigenza e Antonio Conte.